Pancakes, la ricetta originale americana

da , il

    Pancakes, la ricetta originale americana

    Ecco la ricetta originale americana dei pancakes, delle frittelle tradizionali dell’America del Nord simili a delle mini-crepes, ma, un po’ più spesse e spugnose. Seguendo la ricetta originale americana per preparare i pancakes ci occorrono i seguenti ingredienti: 25 grammi di burro, 125 grammi di farina, un pizzico di sale, 200 ml di latte, 2 uova, 15 grammi di zucchero e infine 6 grammi di lievito chimico in polvere. Per preparare i pancakes originali americani, iniziamo col dividere gli albumi dai tuorli. Versiamo i tuorli in un recipiente e aggiungiamo il latte e il burro fuso. Secondo la ricetta originale dei pancakes, continuiamo mescolando per bene tutti gli ingredienti e aggiungiamo anche il lievito e la farina (precedentemente mischiati e setacciati).

    A questo punto, montiamo i bianchi d’uovo e lo zucchero a neve piuttosto morbida ed uniamoli (molto delicatamente con un movimento che va dal basso verso l’alto) al composto di latte, uova, burro e farina (precedentemente ottenuto). Per preparare i pancakes originali americani, mettiamo a scaldare (a fuoco medio) un pentolino antiaderente del diametro di circa 10-12 cm e spennelliamolo con un filo di burro. Versiamo al centro del pentolino un mestolino del preparato (precedentemente ottenuto) e lasciamo che si espanda da solo. Quando il pancake sarà ben dorato, utilizzando una spatolina, giriamolo dall’altro lato (come se fosse una crepe o una frittata) e facciamolo dorare.

    Appena tolti i pancakes dalla padella, adagiamoli su di un piatto e impiliamoli uno sopra l’altro. Infine, serviamo i pancakes originali americani cosparsi con dello zucchero a velo e dello sciroppo d’acero. I nostri pancakes sono pronti per essere gustati! Per guarnire ed accompagnare i pancakes, oltre allo sciroppo d’acero (usato comunemente dagli americani) possiamo utilizzare anche del miele, della nutella o della cioccolata, creme varie, del burro d’arachidi, delle marmellate, della panna semi-montata oppure acida o in alternativa della frutta fresca o sciroppata.