Pane indiano Naan: la ricetta per farlo in casa

da , il

    Pane indiano Naan: la ricetta per farlo in casa

    Avete mai mangiato il pane indiano Naan a base di farina bianca e yogurt? Deliziose focaccine che di solito sono utilizzate per accompagnare gli spiedini di pollo con le verdure o il pollo al curry e le lenticchie al curry. Ebbene, se lo avete gradito e desiderate replicarlo a casa, eccovi la ricetta del pane indiano Naan.

    Per preparare il pane indiano Naan tutto quello che vi occorre è: 350 grammi di farina bianca 00(quella normalmente utilizzata per i dolci), 75 ml di yogurt bianco intero naturale (senza zucchero quindi, ma in alternativa si può utilizzare anche lo yogurt greco), 1/2 bicchiere di acqua calda, 2 cucchiai di olio, mezzo dado di lievito di birra (pari a circa 12,5 grammi), un pizzico di sale e uno di zucchero. Vediamo, dunque, come procedere.

    Sciogliete il lievito di birra nell’acqua tiepida e aggiungetevi il pizzico di zucchero. Versate metà della farina e iniziate a lavorare l’impasto per 5 minuti, dopo di che aggiungente all’impasto lo yogurt, il resto della farina, l’olio e il sale.

    Lasciate riposare coperto con un telo di cotone all’incirca per un paio d’ore finchè la pasta non avrà raddoppiato il suo volume. A questo punto potete procedere dividendo l’impasto in 6-8 panetti uguali. Stendeteli col mattarello e intanto mettete a riscaldare una padella di ghisa o una padella comunque antiaderente.

    Cuocete a fuoco alto i panetti di Naan all’incirca per 2-3 minuti per lato finchè non compariranno delle bolle dorate sulla superficie. In alternativa potete anche cuocerli in forno per 10 minuti a 200°.

    Una volta cotti spalmare su ogni Naan del burro a temperatura ambiente e spolverate con un pizzico di aglio fresco tritato al mixer. Ma potete anche mangiarli al naturale, cioè senza nulla sopra. L’importante è che lo serviate rigorosamente caldo.