Pasqua 2012: in che giorni cade?

da , il

    Pasqua 2012: in che giorni cade?

    Se vi state domandando in che giorni cade Pasqua 2012 la risposta è l’8 aprile. Ma se la vostra domanda è perchè la Pasqua non cade sempre lo stesso giorno e di conseguenza come si calcola la data della Pasqua, la risposta è un po’ più articolata.

    L’unica cosa certa riguardo alla Pasqua è che cade sempre di domenica, ma la data è soggetta a numerose variazioni seppur comprese nel periodo che va dal 22 marzo al 25 aprile. Si dice che la Pasqua è bassa quando cade a marzo oppure nei primi giorni di aprile – come quest’anno – , o alta se invece cade ad aprile inoltrato. Ciò premesso, vediamo di capire perchè la Pasqua non cade sempre lo stesso giorno.

    Nel tentativo di stabilire un’unità tra le varie Chiese presenti nel mondo sull’osservanza della Pasqua, nel 325 – durante il Concilio di Nicea - si stabilirono dei criteri molto precisi per datare la Pasqua, fondati sui dati delle Sacre Scritture.

    Si stabilì cioè che la Pasqua cristiana sarebbe caduta sempre la domenica seguente il primo plenilunio dopo l’equinozio di primavera, giorno che coincide con l’inizio dei festeggiamenti della Pasqua ebraica. Quindi, se il 21 marzo è luna piena e cade di sabato, la Pasqua sarà celebrata il giorno seguente, ovvero il 22 di marzo. Se invece il primo plenilunio è di domenica la Pasqua sarà festeggiata la domenica successiva.

    Dunque, come si calcola la data della Pasqua? Tenendo conto del primo plenilunio di primavera e considerando che la domenica seguente sarà Pasqua. Per determinare la data, in occasione del Concilio di Nicea, venne adottato il ciclo astronomico del greco Metone, vissuto nel V secolo avanti Cristo e come base per il computo si adottò il meridiano di Gerusalemme, luogo della morte e della risurrezione di Gesù.