Piante da balcone, le più belle per una primavera tra i colori

da , il

    Piante da balcone, le più belle per una primavera tra i colori

    Camminando per la città capita di alzare la testa e vedere dei balconi bellissimi, pieni di fiori e di piante rigogliose che in questo periodo esplodono di colori. Che piante scegliere per avere anche noi un balcone o un terrazzo fiorito in questo periodo dell’anno? Ecco alcune piante che potreste scegliere di piantare adesso, alcune sono annuali, altre rifioriranno anche l’anno venturo, moltissime perenni e bulbose hanno un periodo di fioritura abbastanza lungo, si potrebbe decidere di avvicinare piante con periodi di fioritura diversi, in modo da avere un balcone fiorito per gran parte dell’anno.

    La maggior parte di queste piante non hanno bisogno di vasi molto grandi quindi si prestano perfettamente ad essere piantate in vasi da balcone.

    Pianta da balcone: Aubretia

    Aubretia

    L’aubretia è una pianta erbacea perenne tappezzante originaria dell’Europa che crea dei suggestivi cuscini di piccole foglie tondeggianti, grigio-verdi, coperte da una leggera peluria. Produce dei piccoli fiorellini di colore rosa, viola o blu dalla primavera fino alla fine dell’estate. Non supera i 10-15 cm di altezza quindi è perfetta per i balconi. Si consiglia di non far superare alla pianta i 10 cm per mantenere una fioritura rigogliosa. Ama le posizioni soleggiate, non teme il freddo ed è una pianta da innaffiare regolarmente ma con moderazione.

    Pianta da balcone: Rudbeckia

    Rudbeckia

    La rudbeckia è una pianta erbacea perenne rizomatosa, originaria dell’America settentrionale e produce dei larghi fiori a margherita, con diametro di 10 cm circa, di colore giallo-arancio, con il centro marrone. Le piante fioriscono dall’estate fino ai primi freddi autunnali, sviluppandosi fino ad un’altezza di circa 100-110 cm. In inverno si seccano per poi riprendere l’attività vegetativa la primavera successiva. Amano i luoghi soleggiati, non temono il freddo. Non innaffiare troppo spesso, solo quando il terreno appare secco.

    Pianta da balcone: Gaillardia

    gaillardia

    La gaillardia è una pianta erbacea perenne originaria dell’America settentrionale e centrale, non superano i 30-50 cm di altezza, a seconda della specie. Le foglie sono sempreverdi e per tutta l’estate tra le foglie spuntano lunghi fusti sottili che portano fiori solitari, di dimensioni varie, a forma di margherita. Il centro del fiore è giallo o bruno, i petali sono di colore vario, nei toni del giallo, del rosso, dell’arancio e del marrone, spesso di più colori. Amano il sole sopportano bene sia il freddo che il caldo estivo, non necessitano di grandi quantità d’acqua.

    Pianta da balcone: Iberis sempervirens

    Iberis sempervirens

    Il sempervirens è una specie perenne, che costituisce larghi cuscini alti circa 30-40 cm che, dall’inizio della primavera fino ad estate inoltrata, produce ampi mazzetti di fiorellini a quattro petali, di colore giallo, bianco o rosa. La fioritura viene prolungata levando i fiori appassiti. Ama il sole e non sopporta molto il freddo infatti nel periodo invernale andrebbe coperta, non necessita di grandi quantità d’acqua.