Piante strane da appartamento: le più curiose [FOTO]

da , il

    Piante strane da appartamento, scopriamo quali sono le più curiose, alcune difficili da trovare, altre più o meno reperibili nei nostri vivai. Non solo magnifici esemplari carnivori ma anche curiose succulente, piante da fiore e sempreverdi dalle forme insolite e accattivanti. Non sono certo adatte a tutti, ma le piante strane conferiscono senz’altro agli ambienti domestici un tocco di originalità, ovunque si decida di collocarle. Di seguito troverai piante per tutti i gusti, più o meno reperibili e di dimensioni variabili a seconda delle esigenze.

    Piante grasse strane

    Tra le più interessanti ricordiamo le Carpobrotus edulis e acinaciformis, piante grasse ricadenti o rampicanti perfette da coltivare anche tra le pareti domestiche. A renderle speciali sono le corolle coloratissime, che virano dal rosa al rosso fino al giallo. Interessante anche la Lophophora williamsii, contraddistinta nelle sue tre diverse specie da fiorellini stretti e ciuffetti di colore bianco. Piccola e facile da coltivare, è perfetta per accompagnarvi durante la stagione fredda.

    Piante carnivore

    Le piante carnivore sono piuttosto insolite alle nostre latitudini e per questo tendiamo a considerarle “strane”. Una delle specie più conosciute è la Drosera capensis, le cui foglie sono rivestite da peli ghiandolari che secernono un liquido viscoso. La pianta si nutre degli insetti incollandoli sulle foglie, quindi li avvolge per cibarsene.

    Piante verdi strane

    Le piante da foglia che prendono il nome di “Beaucarnea”, come per esempio la Nolina stricta e la Nolina longifolia, sono caratterizzate da foglie rigide, alcune da fusti particolarmente sviluppati e carnosi, il cui scopo è raccogliere e immagazzinare acqua.

    La forma a cuore contraddistingue invece la Dioscorea elephantipes, che ricorda oltre all’organo omonimo anche il guscio delle tartarughe. Una pianta decisamente insolita ma facile da coltivare tra le pareti domestiche. Molto interessante infine la Peperomia Jayde, appartenente alla famiglia delle Piperaceae, una pianta d’appartamento piuttosto difficile da reperire, originaria della Colombia, dell’Ecuador, del Costa Rica e di Panama. La forma perfetta delle sue foglie verdi la fa assomigliare a una pianta di plastica.

    Scopri quali piante da appartamento scegliere e come