Portaspezie fai da te: qualche idea

da , il

    Portaspezie fai da te: qualche idea

    Volete realizzare un portaspezie fai da te? Questo articolo fa proprio al caso vostro, ci troverete, infatti, tante idee e preziosi suggerimenti per costruire il vostro portaspezie come più vi piace: da parete coi magneti o tipo vassoio ornamentale.

    Nulla a che vedere con i portaspezie in commercio: sempre troppo ingombranti o troppo piccoli, ad ogni modo mai sufficientemente pratici per organizzare i nostri preziosi aiutanti in cucina secondo le nostre esigenze. Quindi tanto vale rimboccarsi le maniche e ricorrere al fai da te!

    Cominciamo da un’idea semplicissima da realizzare, che vi richiederà poco tempo, strumenti essenziali e un impegno minimo. Quello che vi serve sono delle delle bustine trasparenti che potete facilmente reperire in qualsiasi negozio di articoli per la casa o anche in cartoleria, delle mollette colorate, della colla a caldo, dei magneti e una barra magnetica (queste ultime 2 cose le potete acquistare nei negozi di bricolage e fai da te).

    Ciò premesso, incollate i magneti alle bustine con la colla a caldo e lasciare asciugare per qualche minuto, versate le spezie nelle varie bustine e chiudetele con le mollette colorate. Un’idea simpatica potrebbe essere quella di abbinare il colore della molletta a quello della spezia ad esempio: verde per l’origano, rossa per il peperoncino e così via… Fissate la barra magnetica alla parete, servendovi di due piccoli viti e il vostro portaspezie fai da te è pronto!

    Dai magneti e dal web proviene un’altra strepitosa idea per realizzare un pratico portaspezie fai da te. Anziché una barra dovreste procurarvi un intero pannello magnetico, da fissare alla parete. Le spezie possono essere sistemate all’interno dei barattoli della marmellata o della maionese o di qualsiasi altro prodotto esaurito in cucina e di cui avremo conservato il barattolo a tale scopo. L’unico accorgimento è che il tappo del barattolo deve essere metallico. Se i barattoli sono tutti dello stesso tipo il risultato finale sarà molto bello (oltre che pratico), ma anche se accostate barattoli di forme e dimensioni diverse potreste ottenere un effetto gradevole, tutto dipende dal vostro estro e dalla vostra creatività.

    Un altro modo per realizzare un portaspezie fai da te è quello di utilizzare un vecchio vassoio rotondo nel quale applicheremo 4 piccole rotelle (si trovano facilmente nei negozi di bricolage e fai da te oltre che nelle ferramenta) al fondo. Con un cartoncino realizzate una circonferenza di diametro poco inferiore a quello del vassoio e dell’altezza di circa 8-10 centimetri. Incollate la circonferenza così ottenuta all’interno del vassoio, come se stesse inscrivendo una circonferenza dentro l’altra e disponete le spezie dentro gli appositi contenitori (meglio se ampolline simili a quelle che vendono al supermercato) nello spazio compreso tra il cartoncino e il bordo del vassoio di modo che possiate sempre leggere il contenuto del barattolo senza la necessità di prenderne 2-3 alla volta semplicemente ruotando il vassoio.