NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Portatovaglioli fai da te: tante idee creative [FOTO]

Portatovaglioli fai da te: tante idee creative [FOTO]
da in Casa, Fai da te
Ultimo aggiornamento:

    Portatovaglioli fai da te, tante idee creative da cui trarre ispirazione per abbellire la tua tavola. Fiorellini freschi, fiocchi, foglie, nastrini, corde, tutto torna utile per creare deliziosi portatovaglioli, ideali in occasione delle festività ma perché no, belli anche per ogni giorno. Le idee creative sono innumerevoli, gran parte delle quali economiche e facili da realizzare. Basta poco infatti per dare vita a un portatovagliolo, se poi prendi spunto dalle idee più belle è un gioco da ragazzi.

    portatovaglioli

    Il periodo primaverile vede trionfare i colori pastello e i fiori, niente di meglio per restare in tema di un bel portatovagliolo fai da te fiorito. Come farlo? Prendi un pezzo di corda sottile, procurati qualche fiorellino, puoi usare ranuncoli, tulipani, narcisi, taglia gran parte del gambo e uniscili con la corda a formare un mazzetto. Con dell’altro cordino lega il mazzetto floreale sul tovagliolo e il gioco è fatto. Ovviamente i fiori freschi durano poco e sono quindi adatti ad occasioni speciali. In alternativa potresti usare fiori finti, ma selezionali con attenzione, è molto importante che siano verosimili per apparecchiare la tavola primaverile in modo elegante.

    Più essenziali i portatovaglioli di cartoncino, che vanno realizzati con dei fogli di carta grezza, su cui scrivere con un pennino i nomi degli ospiti o una frase personalizzata. Basta disegnare dei rettangoli e tagliarli con le forbici, dopo aver preso le misure del tovagliolo. Quest’ultimo andrà infatti a contenere il tovagliolo. Allo stesso modo si possono realizzare portatovaglioli semplici avvolgendo i tovaglioli con semplici nastri di raso o di altro materiale, a seconda della destinazione d’uso.

    Perché altrimenti non sfruttare la funzionalità del fil di ferro sottile? Basta avvolgerlo con carta crespa del colore preferito e aggiungere dettagli come ghiande, fiori, ciondoli, pupazzi, per ottenere dei portatovaglioli originali. Benvenuti anche pizzi e merletti, che tagliati a rettangolo possono trasformarsi in eleganti portatovaglioli, adatti anche alle tavole in stile shabby chic o country. Il bello è che i portatovaglioli fai da te possono essere modificati a ogni cambio stagione, aggiungendo o rimuovendo i vari dettagli. Ed ecco che se in primavera a farla da padrona sono i fiori, in estate saranno stelle marine e conchiglie, in autunno le foglie, in inverno palline, ghiande e frutti della stagione fredda.

    442

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaFai da te
    PIÙ POPOLARI