Pranzo di Natale: ricette facili e veloci [FOTO]

da , il

    Si è soliti prepararsi con largo anticipo per il pranzo di Natale, a volte servono giorni, settimane, persino mesi di esperimenti culinari, ma chi l’ha detto che è obbligatorio perdere tanto tempo? Le ricette che vi proponiamo sono facili e veloci, adatte a chi di voi non vuole rinunciare a un menu natalizio invitante e gustoso, senza però complicarsi troppo la vita!

    Antipasto: bignè alle patate

    I bignè alle patate sono un antipasto da veri chef, ma semplice da preparare. Gli ingredienti di cui avete bisogno per questa ricetta sono i seguenti: 150 gr di groviera grattugiato, 150 gr di burro, 300 gr di farina, 8 uova, sale, pepe, noce moscata. Per il ripieno occorrono: 4 patate, 2 cucchiai di panna, sale e pepe. Portate l’acqua ad ebollizione aggiungendovi il burro, il sale, il pepe e la noce moscata. Versatevi quindi la farina e il formaggio grattugiato. Mescolate sino ad ottenere un composto omogeneo, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Aggiungete poi le uova, una ad una, e versate il tutto in una tasca da pasticciere. Prendete la placca da forno, imburratele e infarinatela, formate quindi dei piccoli bignè e infornateli a 200 gradi per una quindicina di minuti. Toglieteli quando li vedete gonfi a sufficienza. Bollite nel frattempo le patate e frullatele sino ad ottenere un purè, aggiungetevi quindi il sale e il pepe. Fate un’incisione nei bignè e riempiteli con la purea di patate, rimetteteli in forno per pochi minuti e l’antipasto di bignè alle patate è pronto per essere servito!

    Primo: gnocchetti di semolino in brodo

    La ricetta degli gnocchi di semolino in brodo è un vero classico del Natale e prepararla è un gioco da ragazzi! Per 6 persone occorrono 300 gr di semolino, burro, 120 gr di formaggio grattugiato, un po’ di prezzemolo tritato, 3 uova e 3 bicchieri di latte. Salate e scaldate il latte in un pentolino, a fuoco spento aggiungetevi il semolino, mescolando sino ad ottenere un composto omogeneo. Togliete quindi il composto e versatelo in una ciotola, aggiungete il burro e procedete mescolando sino a farlo sciogliere. Versate poi gli altri ingredienti, ovvero le uova, il formaggio grattugiato, il prezzemolo tritato, sale e pepe. Dovete ottenere un composto denso, con cui andrete a formare degli gnocchetti delle dimensioni di una noce. Preparate il brodo e quando sarà bollente versatevi gli gnocchetti. Non appena li vedrete venire a galla vorrà dire che sono pronti! Versateli in un piatto immergendoli nel brodo fumante e il primo piatto natalizio è pronto!

    Secondo: polpettone alle melanzane

    Questo piatto per il pranzo di Natale a base di carne e melanzane è davvero gustoso, saporito e semplice da preparare! Ecco gli ingredienti per 6 persone: 500 gr di macinato, 2 melanzane, del pane raffermo, 300 gr di pangrattato, 3 uova, sale, noce moscata, olio extravergine di oliva, 1 bicchiere e mezzo di latte. Iniziate sbollentando le melanzane per qualche minuto, scolatele e frullatele, ponendole per il momento in una terrina. Ammorbidite quindi il pane nel latte, strizzatelo e scolatelo. Aggiungetelo al composto di melanzane, che nel frattempo si sarà raffreddato, e unitevi anche il macinato, le uova, la noce moscata, il sale ed eventuale pangrattato, caso mai il composto dovesse risultare poco compatto. Lavorate il composto con le mani sino ad ottenere un polpettone, che andrete poi a cospargere di pangrattato. Infornate il polpettone in forno preriscaldato a 200 gradi in una teglia con carta da forno e versatevi sopra un filo d’olio. Fate cuocere per una quarantina di minuti fino a quando la carne risulterà dorata!

    Dolce: coppette al panettone e panna

    A Natale i panettoni non mancano di certo, si accumulano uno sopra l’altro, con il rischio di non riuscire a consumarli tutti! Il dolce di Natale che vi proponiamo può tornarvi utile proprio allo scopo di riutilizzarli senza doverli per forza gettare. Ecco gli ingredienti per 12 coppette al panettone e panna: 500 gr di panettone, 2 bicchieri di latte, un po’ di caffè, 400 ml di panna da montare. Anzitutto preparate il caffè e mescolatevi il latte, quindi immergetevi dei pezzetti di panettone, che nel frattempo avrete provveduto a tagliare. Mescolate il tutto sino ad ottenere un composto morbido, né troppo liquido né troppo duro. Prendete alcune coppette e riempitele con il composto così ottenuto, lasciate quindi raffreddare per un paio d’ore in frigorifero. Ultimate aggiungendo la panna montata e decorazioni a piacere.