Psico design: un nuovo concept per l’arredamento degli spazi

Psico design: un nuovo concept per l’arredamento degli spazi
da in Casa, Design
Ultimo aggiornamento:
    Psico design: un nuovo concept per l’arredamento degli spazi

    Lo psico design rappresenta un nuovo approccio all’arredamento; si basa infatti sull’unione tra il design e la psicologia, con l’intento di offrire alle persone che vivono in casa un ambiente arredato con gusto e al tempo stesso funzionale al benessere. Secondo questo concept la casa deve evolversi, liberandosi di quei pesanti fardelli fisici e visivi che complicano la vita di chi abita la casa o frequenta un posto di lavoro. Lo psico design è infatti applicabile a qualunque tipo di ambiente, in particolar modo quelli in cui passiamo la maggior parte del nostro tempo.

    Dopo la casa, è l’ufficio lo spazio occupato con più frequenza; essi devono quindi essere a nostra misura, inscindibili dalle nostre caratteristiche. La qualità della vita e la produttività sul posto di lavoro aumentano infatti in maniera proporzionale al benessere che l’ambiente circostante è in grado di trasmettere.

    Come abbiamo già detto, per psico design si intende una disciplina che prende spunto, e unisce, l’arte del design con la psicologia, dove quindi all’attenzione per l’aspetto estetico si associa anche la cura della mente.

    Ernestina Rossotto, una psicoterapeuta con lunga esperienza nel settore dell’arredamento, ha aperto il primo studio di psico design e spiega che i suoi clienti sono anche dei pazienti, che vanno ascoltati, al fine di poter ricreare l’ambiente a loro più idoneo per vivere, oltre che apprezzato per l’aspetto.

    Le soluzioni sono quindi personalizzate e per avere un’idea potete visitare il sito web di Ernestina Rossotto.

    289

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaDesign Ultimo aggiornamento: Venerdì 13/04/2012 13:28
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI