Pulizia ad ultrasuoni: ecco il lavello Sanni

da , il

    Pulizia ad ultrasuoni: ecco il lavello Sanni

    Sanni è un lavello pensato per la pulizia ad ultrasuoni ed è un progetto di uno studente italiano dello Ied di Roma, Alessandro Forti. Una soluzione innovativa per la casa, che permette di pulire in modo ecologico, e senza sprechi di acqua, utilizzando gli ultrasuoni.

    All’interno di Sanni si possono pulire con gli ultrasuoni diversi oggetti o cibi, come le verdure o il biberon, ed è possibile scegliere tra la semplice pulizia o una igienizzazione più profonda: il tutto semplicemente sfiorando con le dita le corrispondenti funzioni.

    La pulizia ad ultrasuoni avviene per mezzo di micro bolle prodotte dalle vibrazioni dei piezoelettrici che esplodono una volta a contatto con il materiale e producono una forza tale da separare lo sporco dagli oggetti o dai cibi.

    Il grande vantaggio è che non servono detersivi e tantomeno acqua, quindi si ottiene un bel risparmio energetico, oltre ad una igienizzazione assicurata per cibi e accessori da cucina.