Pulizia casa: quattro rimedi naturali per sconfiggere lo sporco

da , il

    Pulizia casa: quattro rimedi naturali per sconfiggere lo sporco

    Se volete mantenere pulita la vostra casa ma siete terrorizzate dall’utilizzo di prodotti chimici che potrebbero mettere a repentaglio, sul lungo periodo, la vostra salute, perchè non provate con prodotti naturali da preparare a casa?

    Non ci vuole tanto impegno e la spesa si abbassa sensibilmente calcolando che si torna a pulire come ai vecchi tempi quando l’acqua e le soluzioni naturali erano utilizzati per disinfettare e pulire tutti gli ambienti di casa, senza distinzioni tra batteri e batteri.

    Per esempio al posto di disinfettanti e detersivi a base di candeggina basterebbe usare dell’aceto diluito nell’acqua: sgrassa, disinfetta e, anche se puzza un po’, costa poco e alla fine l’odore è migliore di quello della candeggina.

    E che dire del bicarbonato per pulire forno e frigorifero? Basta diluirne due cucchiai in 1/2 litro d’acqua e passarlo sulla superficie interessata per sterilizzarla e renderla brillante.

    Lo stesso risultato si raggiunge con il limone ma è chiaro che per ottenere un buon effetto è necessario utilizzare un buon numero di limoni che vanno spremuti e dunque è meglio riservare l’uso del limone alle pulizie minori come per esempio i sanitari del bagno.

    Vi segnalo infine che l’acqua di cottura della pasta è fenomenale se dovete lavare i piatti perchè sgrassa grazie alla presenza di amido: unica accortezza, va utilizzata quando è ancora calda altrimenti perde tutte le sue proprietà.

    Anche se i detersivi pronti sono più veloci ed accessibili fatevi quattro calcoli e pensate alla vostra salute tenendo a mente questo dato: secondo la Toronto Indoor Air Commission le casalinghe, a causa del contatto diretto con sostanze tossiche e aggressive hanno il 53% di probabilità in più di contrarre il cancro rispetto agli altri.

    Paura eh?