Pulizie di casa: 10 alleati inaspettati

da , il

    Pulizie di casa: 10 alleati inaspettati

    La tecnologia è arrivata anche nelle pulizie domestiche: ai rimedi delle nonne si sono sostituiti robot che puliscono da soli e marchingegni elettronici di alta precisione. Ma in realtà molto spesso abbiamo gli strumenti giusti già dentro casa, solo che siamo abituati ad usarli per altri scopi e forse mai immagineremmo che possono essere utili anche per le pulizie. Con un po’ di fantasia si possono trasformare oggetti di uso comune in alleati domestici per una casa brillante in modo economico ed ecosostenibile. Non ci credete? Io ve ne propongo dieci ma sono sicura che le vostre case abbondando di altri insospettabili strumenti per le pulizie!

    1. Cotton fioc

    Chi non ha nel mobiletto del bagno i bastoncini di cotone per le orecchie? Questi possono essere utilissimi per pulire spazi stretti e angusti come ad esempio tastiere del pc o del telefono. Basta inumidirli appena e passarli tra gli spazi dei tasti.

    2. Asciugamano da viso

    Gli asciugamani da viso, acquistabili al mercato per pochi euro, possono sostituire egregiamente carta assorbente e spugne. Una soluzione economica e ecosostenibile per asciugare piani di lavoro e superfici lavabili.

    3. Spazzolino da denti

    Visto che ogni paio di mesi bisognerebbe cambiare lo spazzolino allo scadere del tempo non lo buttate: anche in questo caso può essere utile per spazzolare angoli stretti e accessori particolari.

    4. Phon

    L’asciugacapelli è lo strumento adatto per staccare etichette adesive seccando la colla. Sulle superfici non rimarranno quei fastidiosi e antiestetici grumi bianchi.

    5. Limetta per le unghie

    Questo alleato per la manicure è anche un ottimo strumento per smacchiare superfici in pelle, dai vestiti ai divani. Ovviamente non è adatta per macchie eccessivamente grandi.

    6. Vodka

    Sapevate che questa bevanda alcolica è un potente antibatterico e può essere usato per eliminare i cattivi odori? E’ un alleato perfetto per sterilizzare oggetti di uso personale.

    7. Calze da donna

    Dei vecchi collant sono utilissimi per togliere la polvere che si accumula sulle candele profumate. Basta strofinare la calza sulla superficie e la polvere verrà portata via con facilità.

    8. Tappuccio della biro

    Con il cappuccio di una penna che ha smesso di scrivere si può arrivare a pulire l’interno del lavabo del bagno.

    9. Gesso

    Il gesso è perfetto per pulire l’argento: basta avvolgerlo in un panno morbido per evitare graffi e passarlo sugli oggetti in argento. Questo materiale infatti assorbe l’umidità e rallenta il processo di ossidazione.

    10. Vecchi giornali

    La carta del quotidiano è ideale per la pulizia di vetri e specchi, non solo in casa ma anche ad esempio per i finestrini della macchina.