NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Quaderni fai da te: le idee più creative [FOTO]

Quaderni fai da te: le idee più creative [FOTO]
da in Casa, Fai da te
Ultimo aggiornamento:

    Quaderni fai da te, ecco le idee più creative da cui trarre ispirazione per realizzarli con le proprie mani. Avere un quaderno personalizzato è davvero emozionante perché è tutta un’altra cosa scriverci sopra, raccogliere pensieri, ricette, formulette di felicità. E il bello è che non serve essere dei maghi della rilegatura, sul web spopolano infatti i tutorial che insegnano a creare dei quaderni fatti a mano in poche mosse, partendo da quelli classici. Ecco allora una selezione delle idee più belle.

    Un’idea molto carina e semplice per personalizzare i quaderni e le copertine consiste nel procurarsi un normalissimo quaderno con copertina non troppo rigida e rivestirlo con della carta stampata o anche della carta da pacchi. Prepara un modello sul computer oppure stampa uno dei tanti pattern a disposizione, fai in modo che corrisponda alla facciata del quaderno, tenendo presente che c’è anche la parte retrostante. Stampa la grafica, prendi il quaderno, cospargilo di colla vinavil stendendola bene con un pennello, in modo che non faccia grumi o la si noti, e adagia delicatamente la carta aiutandoti, per evitare increspature, con una tessera di cartoncino o una vecchia carta di credito inutilizzata. Stendi bene e una volta che avrai rivestito il quaderno, taglia le parti in eccesso. Dopodiché incolla i bordi all’interno del quaderno. Voilà, sarà come nuovo.

    quaderni

    Con la stessa tecnica puoi rivestire quaderni di tutti i tipi, anche quelli con le copertine rigide. Il lavoro è lo stesso ma in questo caso richiede ancor più precisione.

    In alternativa, se te la senti, puoi anche creare dei quaderni fai da te a mano. Prendi dei fogli A4 e piegali a metà, facendo in modo che corrispondano perfettamente. Procurati un altro foglio leggermente più largo e un po’ più rigido, il cartoncino va benissimo, e piegalo a sua volta a mo’ di copertina. Ora prendi un righello e traccia dei punti al centro del quaderno, a distanza regolare gli uni dagli altri, quindi forali con una puntina. Prendi ago e filo e rilega a mano il quaderno passando attraverso i forellini e facendo dei nodini per chiudere il lavoro. Ora non ti resta che decorare il quaderno fai da te con pennelli e tempere, acquerelli o anche matite.

    431

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaFai da te
    PIÙ POPOLARI