Quando seminare? A febbraio si può cominciare

Quando seminare? A febbraio si può cominciare
da in Casa, Fai da te, Giardinaggio
    Quando seminare? A febbraio si può cominciare

    Iniziano ad allungarsi le giornate ed insieme il nostro pollice verde comincia a risvegliarsi. Febbraio è il momento migliore per alcuni dei lavori per la preparazione del giardino e del terrazzo prima dell’arrivo delle prossime stagioni calde. Possiamo già iniziare a seminare alcune piante e magari recarci nei garden center per evitare le folle asfissianti che ci saranno durante le prime settimane della primavera. Vediamo che tipologie di piante potremo piantare e tutto ciò che per adesso ci conviene fare per una fioritura ricca nei mesi che verranno.

    Se si vive in una regione dal clima mite, febbraio è il mese ideale per piantare molte specie di piante, se invece siamo in località con climi un po’ più rigidi, ci converrà aspettare ancora qualche settimana.
    Per adesso converrà seminare in letti caldi o sottovetro solo alcuni famiglie di piante tra cui l’agerato, l’amaranto, le bocche di leone, la calendula, la celosia, la clarkia, il coleus, la cosmea, la dalia, il digitale, la gaillardia, il garofano, la petunia, la primula, la salvia, la verbena, la viola, e la zinnia.
    Se invece vorremo piantare direttamente nel terreno, possiamo iniziare con il filiordaliso, l’iberis perenne, il papavero, il pisello odoroso o la speronella.

    Questo è anche il periodo migliore per fare diversi lavori strutturali come la risemina del tappeto erboso, la posa in opera di un impianto di irrigazione o la preparazione di un giardino d’acqua, tutto questo sarebbe meglio farlo fin da ora così da non compromettere le fioriture primaverili.

    312

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaFai da teGiardinaggio