Quanto costa un impianto fotovoltaico

da , il

    Quanto costa un impianto fotovoltaico

    Quanto costa un impianto fotovoltaico? Di solito è la prima domanda che ci poniamo quando consideriamo la possibilità di dotare il tetto della nostra casa di pannelli fotovoltaici in grado di sfruttare l’energia solare per produrre energia elettrica.

    Quello che sappiamo per certo è che un impianto fotovoltaico medio consente un risparmio indicativo che va dai 2110 euro ai 2880 euro l’anno. Ma quanto costa un impianto fotovoltaico?

    Avete mai provato a chiedere ad un venditore di impianti fotovoltaici quanto costa un impianto fotovoltaico? La risposta standard di solito è: ‘L’impianto fotovoltaico è gratis, ve lo mettiamo sul tetto, voi risparmiate energia elettrica e l’impianto si paga da solo!‘.

    Bello! direte voi, ma quanto ci credete? Come può un impianto che ha un valore di 6/7000 euro venirvi proposto gratuitamente? Presto detto. E’ la politica del famoso conto energia. Ma vediamo concretamente quanto si riesce a recuperare con un impianto fotovoltaico in termini economici. Se installate un impianto fotovoltaico da 3 kW, il suo costo si aggirerà intorno ai 6000/7000 euro al KWp. Quindi il suo valore intrinseco è di circa 18000 euro. Come si inserisce il conto energia in tutto ciò?

    Il Conto Energia vi garantisce un premio per la produzione di circa 2000 euro l’anno per 20 anni. Il risparmio energetico annuale sulla bolletta è di circa 1000 euro. In totale, in fondo all’anno, recuperate 3000 euro. Nel caso in cui paghiate l’impianto in contanti il recupero avviene in 6 anni.

    Ma se chiedete un finanziamento bancario, il miglior finanziamento per il fotovoltaico che vi potrebbe venir offerto potrebbe corrispondere ad una rata annuale di 2500 euro per 15 anni. Il Conto Energia vi fornisce 2000 euro di premio e 500 euro li mettete voi, pensando che tanto avreste dovuto pagare la bolletta. Il risparmio diventa per voi di 7500 euro per 15 anni (500 x 15) e, salvo imprevisti, potreste risparmiare altri 5000 euro per i successivi 5 anni dopo che avete pagato il mutuo, più l’incentivazione Conto Energia che sarà 2000×5= 10000, in totale 15000 euro. Ma in questo caso a guadagnarci veramente è la banca dal momento che avete pagato 2500 euro x 15 anni per un totale di 37.500 euro per un impianto del valore di 18.000 euro.

    Cosa vuol dire? Che non conviene acquistare un impianto fotovoltaico? No, semplicemente che bisogna diffidare da chi ve lo propone il gratis. Ma veniamo alla risposta ala domanda quanto costa un impianto fotovoltaico?

    Il costo medio dell’impianto è di circa 14.000 euro + IVA del 10% per un totale complessivo di 15.400 euro. Considerando che la produzione dell’impianto è di 2.600kWh all’anno, potreste pensare di guadagnare dalla vendita dei kWh prodotti 2.600kWh x 0,445 euro un totale di 1.157 euro all’anno. A quanto corrisponde il costo evitato dell’energia consumata, pari ai kWh prodotti dall’impianto per il costo medio del kWh? A 2.600 x 0,18 euro pari a 468 euro all’anno. In questo caso verranno pagati alla società elettrica solo 400kWh (pari alla differenza tra l’energia consumata e l’energia prodotta dall’impianto) cioè 400 x 0,18 pari a 72 euro all’anno più 31 euro di spese fisse con un vantaggio economico totale annuale di 1.522 euro all’anno (1.157 + 468 – 72 – 31).

    Il tempo di ritorno dell’investimento è di circa 10 anni. Considerando che la vita media di un impianto fotovoltaico è superiore ai 30 anni, e che dopo 10 anni si rientra dell’investimento, avrete vantaggi economici per oltre 20 anni!