Ricetta bignole al cioccolato, i dolci di carnevale piemontesi

da , il

    Ricetta bignole al cioccolato, i dolci di carnevale piemontesi

    Le bignole sono un dolce tipico di Carnevale del Piemonte, sono buonissime e semplici da fare in casa. Le bignole si possono fare in tanti modi diversi, ma le più golose, gustose e che accontentano il palato di grandi e piccini, sono sicuramente le bignole al cioccolato. Vi darò la ricetta dei dolci di carnevale al cioccolato, di modo che in questi giorni potrete provare a farle e ritrovarvi a carnevale ad offrirle ad amici e parenti. Infatti sono dolci di carnevale talmente gustosi che nessuno potrà resistere alla tentazione di assaggiarne almeno uno, e poi come sempre, uno tira l’altro ed del vostro piatto di bignole al cioccolato resterà soltanto il piatto da portata.

    Gli ingredienti per preparare i dolci di carnevale sono: 240 gr di farina, 6 dl di latte, 175 gr di zucchero semolato, 3 uova, 5 tuorli, scorza grattugiata di un limone, 40 gr di cacao amaro, 30 gr di burro, zucchero a velo, olio per friggere e sale. Una volta preparati gli ingredienti per la ricetta delle bignole al cioccolato su un piano da lavoro potrete iniziare preparando la crema al cioccolato. Mescolate insieme 125 gr di zucchero semolato ai 100 gr di farina ed al cacao setacciato, poi unite gradualmente il latte in modo da formare una cremina. Mettete 5 dl di latte in un pentolino e fatelo scaldare, senza arrivare all’ebollizione. Incorporate la cremina al cioccolato che avevate preparato, al latte riscaldato e mescolate rapidamente ed energicamente con una frusta a mano, mescolate fin quando la crema si sarà addensata e fate bollire nuovamente il composto per altri 5 minuti. A questo punto coprite con la pellicola trasparente e fate raffreddare. La vostra crema al cioccolato è pronta. Ora non vi resta che fare l’impasto dei dolci. Versate il latte rimasto in una pentola ed aggiungete un dl di acqua, il burro a pezzettini, lo zucchero rimasto, un pizzico di sale e la scorza del limone, portate a ebollizione e ora versate tutta la farina, mescolate rapidamente con un cucchiaio di legno fino a quando otterrete una palla che si stacca dalle pareti della pentola. Adesso potrete mettere l’impasto in una ciotola ed incorporare le uova. Poi formate delle palline e friggetele in abbondante olio caldo, mettete poche palline per volta altrimenti si attaccheranno tra di loro e le bignole non verranno croccanti. Man mano che le bignole sono pronte mettetele in un piatto in cui sul fondo avrete adagiato della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. A questo punto lasciate raffreddare le bignole, prendete la tasca da pasticcere in cui avrete messo la crema al cioccolato e farcite le bignole ad una ad una. Finita questa operazione spolveratele con lo zucchero a velo e le vostre leccornie saranno solo da impiattare e fare assaggiare agli amici.