Ricetta Zeppole di San Giuseppe

da , il

    Ricetta Zeppole di San Giuseppe

    Le Zeppole di San Giuseppe sono un dolce tipico della tradizione della cucina italiana e pare molto antico, perchè secondo la tradizione dopo la fuga in Egitto con Maria e Gesù, San Giuseppe fu costretto a vendere frittelle per mantenere la sua famiglia ed i romani lo chiamavano ‘frittellaro’. Per questo le zeppole di San Giuseppe sono in Italia i dolci tipici della festa del papà. Naturalmente ogni regione ha delle varianti, ma è tradizione comune che questi dolci vengano fritti in abbondante olio, come faceva San Giuseppe. Mi sembrava carino narrarvi questa breve storia prima di passare a darvi la ricetta delle Zeppole di San Giuseppe per prepararle con amore.

    Per fare le Zeppole di San Giuseppe fai da te, gli ingredienti che vi occorreranno sono: 500 gr. di farina 00, 50 gr. di zucchero, 100 gr. di burro, 7 uova, 1 pizzico di sale, 1 bustina di vanillina, 1 bustina di zucchero vanigliato ed olio di semi. Per realizzare la crema pasticcera invece vi serviranno: 2,5 dl di latte, 3 tuorli, 60 gr. di zucchero, 20 gr. di farina bianca, 1 scorza di limone e 1 stecca di vaniglia. Per la preparazione il mio consiglio è di realizzare prima la crema pasticcera e poi le zeppole, di modo che quando avrete finito di fare le zeppole la crema da incorporare sarà già pronta. Per preparare la crema pasticcera dei vostri dolci per la festa del papà dovrete prendere un pentolino e mettere a bollire il latte con la scorza di limone e la stecca di vaniglia. Intanto in un recipiente a parte dovrete mettere i tuorli d’uovo e e lo zucchero e sbatterli energicamente fino a formare una cremina schiumosa, a questo punto dovrete amalgamare la farina e continuare a mescolare con il cucchiaio di legno. Dopo aver portato ad ebollizione il latte , eliminate la scorza di limone e la stecca di vaniglia e aggiungetelo al composto che avete preparato nel recipiente continuando a girare con il cucchiaio di legno. Ora non vi resterà che versare il composto in una pentola e far cuocere a fuoco lento continuando a girare senza arrivare ad ebollizione. A questo punto dovrete versare la crema pasticcera in un recipiente freddo continuando a mescolare finchè non diventerà tiepida e potrete lasciarla risposare. Passiamo ora alla preparazione delle zeppole. Per preparare le zeppole dovrete mettere un pentolino sul fuoco con 4 bicchieri d’acqua, il burro ed il sale, quando bolle dovrete togliere il pentolino dal fuoco ed incorporare la farina mescolando con il cucchiaio di legno. A questo punto dovrete rimettere la pentola sul fuoco continuando a mescolare finchè l’impasto non si staccherà dal bordo della pentola. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Una volta a temperatura ambiente dovrete aggiungere all’impasto ottenuto lo zucchero, le uova, la vanillina, il lievito vanigliato mischiando bene. Ora dovrete prendere con un cucchiaio dell’impasto e arrotolarlo con le mani per formare una ciambella e continuare così finchè l’impasto non sarà terminato. Adesso non vi resta che friggere il vostro impasto per ottenere le Zeppole. Prendete una padella antiaderente e riempitela di olio di semi, fatelo scaldare, immergete un pò alla volta l’impasto a forma di ciambelle che avete preparato con le vostre mani, fatele dorare ed estraetele dall’olio poggiandole su fogli di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Adesso mettete le vostre Zeppole su un piatto da portata e farcitele con la crema pasticcera che avevate precedentemente preparato e servitele calde.