Ricette di Pasqua: la Stella pasquale

da , il

    Ricette di Pasqua: la Stella pasquale

    Durante le feste pasquali un’altra ricetta per cui possiamo optare è quella della Stella Pasquale. Si tratta di un dolce la cui preparazione è molto simile a quella della classica colomba e che richiede, come quest’ultima, una certa praticità. Per ottenere il primo impasto ci occorrono: 150 gr. di pasta madre attiva, 500 gr. di manitoba (una farina di grano tenero), 110 di margarina vegetale o di burro, 180 gr. di latte a temperatura ambiente, 3 cucchiai di amido di mais. Per realizzare il secondo impasto, invece, ci occorrono: 30 gr. di zucchero di canna macinato quasi a velo, 30 gr. di margarina vegetale o burro, 20 gr. di mandorle pelate, delle gocce di cioccolato o del cioccolato fondente a pezzetti e infine della vanillina o i semi di mezza stecca di vaniglia.

    Per la glassa e la copertura abbiamo bisogno di acqua, zucchero, delle mandole e della granella di zucchero. Per ottenere la stella pasquale, iniziamo a preparare il primo impasto unendo tutti gli ingredienti. Quando sarà pronto, in un contenitore coperto da un panno da cucina, lasciamo lievitare l’impasto per almeno 12 ore fin quando il suo volume non si sarà quasi triplicato. A questo punto abbiamo ottenuto il primo impasto! Successivamente a quest’ultimo dobbiamo unire tutti gli altri ingredienti (quelli del secondo impasto) tranne le mandorle e il cioccolato che useremo per guarnire il nostro dolce.

    Una volta preparato il secondo impasto lasciamolo riposare per almeno 60 minuti fin quando non sarà ben lievitato. Infine, mettiamo l’impasto in uno stampo a forma di stella e, prima di infornare, realizziamo una glassa con acqua e zucchero e aggiungiamola alla superficie dell’impasto (utilizzando una spatola o un cucchiaio) insieme alle mandorle e alla granella di zucchero. Cuociamo in forno preriscaldato a 180° per 30-35 minuti. La nostra stella pasquale è pronta per essere gustata!