Ricette di Pasqua: Spezzatino di Agnello stufato

da , il

    Ricette di Pasqua: Spezzatino di Agnello stufato

    L’agnello è una pietanza tipica del periodo pasquale. Questo piatto può essere preparato in vari modi. Tra questi troviamo anche la ricetta dello spezzatino d’agnello pasquale. Per prepararlo ci occorrono i seguenti ingredienti (dosi per 4 persone): 1 Kg di spalla di agnello, 150 grammi di pancetta dolce, 4 carote, 2 cipolle, 2 spicchi d’aglio, 1 arancia, dei rametti di salvia, timo, prezzemolo, una foglia di alloro, 500 ml di vino bianco secco, 40 ml di olio d’oliva e infine del sale e del pepe. Per la preparazione, iniziamo a pulire le verdure e le erbe aromatiche. Dopo di che, tritiamo le cipolle e tagliamo le carote a rondelle e l’agnello a dadi.

    In una ciotola versiamo la carne con le cipolle, le carote, la salvia, il timo, l’alloro, il prezzemolo, la scorza di arancia a pezzetti e facciamo marinare gli ingredienti per 12 ore versando il vino bianco. A questo punto, in una casseruola con dell’olio, rosoliamo la pancetta; aggiungiamo la carne (sgocciolata e separata dalla marinatura) e facciamo cuocere per ancora 4 minuti avendo cura di mescolare per far amalgamare bene il tutto.

    Trascorsi i 4 minuti versiamo anche la marinatura con le verdure e con dell’aglio schiacciato. Infine, saliamo e pepiamo il tutto e facciamo cuocere per 2 ore a fuoco basso, mescolando ogni tanto. Lo spezzatino è pronto per essere servito e gustato! Possiamo prepararne anche un po’ in più del necessario, infatti, lo spezzatino si conserva per tre giorni in frigo e al massimo per tre mesi nel congelatore. In questo caso scongeliamolo o scaldiamolo direttamente in una casseruola unendo un mestolo di brodo.