Ricette messicane vegetariane: qualche idea

da , il

    Ricette messicane vegetariane: qualche idea

    Le ricette messicane, checché se ne pensi, non sono tutte a base di pollo o carne, esistono anche delle ottime ricette messicane vegetariane per chi ha scelto di seguire un’alimentazione senza prodotti di origine animale.

    In questo articolo desidero proporvi sia alcune ricette messicane con verdure sia alcune ricette messicane tradizionali nella loro variante vegetariana.

    Ricette messicane a base di verdure

    Una delle ricette messicane vegetariane più buone è quella dei burritos con verdure, il cui nome originale è burritos de verduras. Si tratta di una ricetta abbastanza facile da preparare, essendo l’unica difficoltà rappresentata dalla preparazione delle tortillas.

    Tutto quello che vi occorre è: 1 cipolla bianca, 100 grammi di funghi champignon, 3 foglie di lattuga iceberg, 1 peperone, 1 pomodoro, una lattina di mais, 1 zucchina, sale e pepe. Procedete tagliano la cipolla molto sottile e riducendo le verdure a cubetti piuttosto piccoli (per facilitarne la cottura in tempi rapidi). Fate rosolare la cipolla e aggiungete via via i funghi, il peperone, la zucchina, il pomodoro, l’insalata iceberg ed il mais. Aggiungete sale e pepe secondo i vostri gusti e lasciate cuocere per una ventina di minuti circa.

    Riscaldate le tortillas e riempitele con le verdure. I burritos con verdure possono essere serviti accompagnati da salsa guacamole o crema di fagioli.

    Ricette messicane a base di riso

    Il riso alla messicana è tra le ricette messicane vegetariane più prelibate e conosciute.

    Per prepararlo tutto quello che vi occorre è: 200 grammi di riso, 3 cipolle, polpa di pomodoro, olio d’oliva, peperoncino piccante, origano, sale, pepe e una spolverata di prezzemolo. Fate rosolare le cipolle in un tegame in abbondante olio d’oliva, aggiungete dunque il riso e non appena vi apparirà abbastanza dorato procedete via via aggiungendo la polpa di pomodoro, il peperoncino in polvere, il sale, il pepe e l’origano insieme a 200 ml di acqua che avrete riscaldato preventivamente.

    Fate cuocere il tutto fino a quando il riso non raggiungerà una consistenza tenera e servite ancora caldo con una spolverata di prezzemolo.

    Fajitas vegetariane

    Le fajitas messicane sono un piatto tipico della cucina messicana a base di carne (petto di pollo o carne di manzo, oppure entrambe) che in questo articolo vi presentiamo in una versione vegetariana.

    Tutto quello che vi occorre per la preparazione è: peperoni (potete sceglierne 1 rosso, 1 verde e 1 giallo), 1 cipolla, uno spicchio d’aglio, olio d’oliva, un goccio d’aceto, un bicchiere di vino frizzantino, un dado, sale e pepe e una spolverata finale di prezzemolo. Dopo averli lavati, tagliate i peperoni a fettine sottili, fateli grigliare in una bistecchiera fino a quando non vi appariranno quasi cotto. Fate rosolare aglio e cipolla in un tegame con abbondante olio d’oliva e aggiungetevi i peperoni, il dado sbriciolato, il peperoncino macinato, e l’aceto. Una volta evaporati tutti gli ingredienti versate il vino e fate cuocere ancora 10-15 minuti fino a quando non si formerà una specie di sughetto. Aggiungete sale, pepe e la spolverata di prezzemolo.

    L’ideale per gustare le fajitas vegetariane è con un cucchiaino di salsa piccante a piacere dentro le tortillas ben calde.