Riciclo creativo delle cravatte: 10 esempi originali [FOTO]

da , il

    Riciclo creativo delle cravatte. Questi pezzi di stoffa dalla forma romboidale si prestano perfettamente a essere riciclati per dare vita a creazioni fai da te originali e accattivanti: borse, abiti, collane, cuscini, coperte, portafogli, giocattoli e molto altro ancora. Tutto sta nel dare libero sfogo alla fantasia e alla creatività. Senza contare che il riciclo creativo è economico ed eco-friendly! Ecco allora 10 esempi originali per utilizzare le vecchie cravatte in modo creativo, ricorrendo al fai da te!

    Borse

    Con le vecchie cravatte potete sia rivestire una borsa che realizzarla da zero. Vi basteranno 6 cravatte, forbici, filo, macchina da cucire e 2 bottoni a clip. Prendete una della cravatte e appoggiatela su un tavolo con la parte più larga verso sinistra e la parte più stretta verso destra. Quindi appoggiate un’altra cravatta sotto alla prima all’inverso, ovvero con la parte più stretta alla vostra sinistra e la parte più larga alla vostra destra. Disponete altre 3 cravatte sotto le prime due, alternandole nello stesso modo. Cucitele insieme facendo in modo di unire il lato più lungo nello stesso ordine in cui sono messe, piegatele a metà, da destra a sinistra, tenendo unite le estremità. Cucite insieme le parti dritte e rovesciatele. Cucite le estremità dell’ultima cravatta ai lati, dopo averla privata della parte più larga, che servirà da manico. Infine cucite i bottoni all’interno dei lati aperti, faranno da chiusura.

    Sedie

    Se non volete gettare delle vecchie sedie, potete recuperarle rivestendole con delle cravatte colorate. Basterà ritagliarle secondo necessità e inserirle nelle sedute seguendo la trama dei materiali presenti. Le vostre sedie saranno come nuove!

    Collane

    Per creare una collana fai da te, realizzabile anche con la fettuccia, private una cravatta della parte larga, quindi aprite e tagliate la parte centrale per il lungo. Piegate il tessuto a metà per la lunghezza, sul rovescio, sovrapponete i bordi e cuciteli. Risvoltate il lavoro e infilatevi all’interno delle palline di polistirolo o di ovatta. Separatele una ad una con fili di cotone da ricamo, quindi cucite i lati aperti e infine cucite le chiusure della collana ai due lati.

    Bracciali

    Procuratevi una cravatta, prendete la misura della circonferenza del vostro polso, tagliate in misura l’estremità più larga della cravatta. A questo punto dovrete chiudere la parte interna della cravatta con ago e filo, fare una piega e chiudere il bordo del lato dritto, lasciando l’estremità a punta. Cucite il maschio del bottone automatico sul lato dritto del bracciale e sull’altra estremità la femmina del bottone.

    Tappeti

    Per realizzare un tappeto fai da te, dovrete procurarvi un gran numero di cravatte. Le vostre probabilmente non basteranno, ma potrete chiedere collaborazione ad amici e parenti. A questo punto basterà procurarsi una macchina da cucire e mettersi all’opera! Cucitele tutte insieme, disponendole una accanto all’altra. I lati del tappeto dovranno essere formati da tanti lembi di stoffa che sporgono.

    Fasce per capelli

    Con forbici, ago e filo potrete trasformare facilmente una banale cravatta in una fascia per capelli della misura desiderata. Basterà aggiungervi un filo elastico e la fascia di riciclo sarà pronta per essere indossata!

    Cinture

    Realizzare una cintura fai da te è davvero un gioco da ragazzi! Basterà aggiungere alla cravatta una fibbia decorativa e inserirla nei passanti dei pantaloni oppure avvolgerla semplicemente intorno alla vita, abbellendo così una camicia o un abito.

    Serpenti giocattolo

    I serpenti giocattolo, perfetti anche come giochi per cani fai da te, sono semplicissimi da realizzare e i bambini ne andranno letteralmente matti! Procuratevi una vecchia cravatta, tagliatela dal lato più largo, imbottitela con della gommapiuma e cucite la parte tagliata. Aggiungete due bottoncini come occhi e create la lingua biforcuta del serpente con del semplice tessuto rosso.

    Spille a forma di fiore

    Per creare una spilla a forma di fiore, tagliate una cravatta in tre cerchi concentrici, stropicciateli in modo tale da farli sembrare dei petali, quindi cuciteli insieme al centro, inserendo una perla, che farà da pistillo.

    Tracolle per macchine fotografiche

    Tagliate una cravatta a circa 70 cm dalla punta, ripiegate i due margini finali di 1 cm e cuciteli. Tagliate due pezzi di nastro, ripiegateli a metà, lasciando una linguetta di ca. 3 cm e cucite la fascetta. Cucite i due pezzi di nastro alla cravatta, ripiegate e cucite il margine della cravatta, infine cucite due anelli da portachiavi alle linguette realizzate in precedenza. Ecco pronta la vostra tracolla fai da te!