Rinnovare i divani, ecco come fare

da , il

    Rinnovare i divani, ecco come fare

    Con poche e semplici mosse è possibile rinnovare completamente i divani che abbiamo in casa. Spesso capita che un divano venga gettato perché il rivestimento è usurato o perché la tinta o il colore non si abbina più al resto dell’arredamento. In questi casi, invece di affrontare una nuova spesa (in alcuni casi anche onerosa), possiamo rinnovare i divani che abbiamo in casa semplicemente cambiando il rivestimento e apportando alcune semplici modifiche. Per trasformare e rinnovare completamente i nostri divani ci occorrono: un bel tessuto (da scegliere non solo in base ai gusti personali, al resto dell’arredamento e alle tendenze della moda, ma, considerando anche la praticità e la resistenza del materiale) e, in alcuni casi, l’aiuto di un buon tappezziere (aiuto che diviene indispensabile per i meno esperti e nel caso in cui dobbiamo rinnovare i divani con elementi particolari).

    Anzitutto, un primo accorgimento da adottare nel rinnovare i divani che abbiamo in casa, è quello di controllare la composizione del tessuto da impiegare per rivestirli. E’ importante, infatti, conoscere il valore Martingale (generalmente riportato sull’etichetta) del rivestimento prescelto. Questo valore indica il grado di resistenza del tessuto allo sfregamento, quindi, diviene fondamentale conoscerlo per capire se il tessuto è adatto a rivestire il divano e a durare nel tempo. Il valore Martingale indica anche se il colore del rivestimento è resistente o meno e se sul tessuto prescelto si formeranno o meno quelle antiestetiche palline (come spesso avviene per la lana). Inoltre, se abbiamo scelto dei rivestimenti sfoderabili per rinnovare i nostri divani, è opportuno verificare se il tessuto è lavabile a secco o in acqua.

    Infine, per rinnovare i divani correttamente, è opportuno scegliere un tessuto antimacchia, ossia sottoposto a uno specifico trattamento che lo rende maggiormente resistente allo sporco. Per quanto riguarda la scelta dei colori da impiegare per rinnovare i divani che abbiamo in casa, essa dipenderà dal nostro arredamento e dal tipo di effetto che vogliamo ricreare. In genere, i colori più intensi sono da preferire per rinnovare i divani di grandi dimensioni. Viceversa, i colori più tenui sono da preferire per rinnovare i divani di piccole dimensioni. Importante è anche la scelta del colore e della forma dei cuscini del divano da rinnovare.