Risparmio energetico: vecchie lampadine addio!

da , il

    Risparmio energetico: vecchie lampadine addio!

    Le vecchie lampadine a incandescenza spariranno presto da tutti i negozi, la produzione è stata fermata e si potranno vendere solo le rimanenze di magazzino.

    Dal primo settembre 2010 è entrata in vigore una nuova legge europea che vieta la produzione di lampadine da 75 watt, queste si potranno comprare solo fino ad esaurimento scorte nei magazzini.

    Il processo per il risparmio energetico è finalmente iniziato e questo è solo il primo importante passo che farà risparmiare, a noi consumatori, con l’uso delle lampadine a fluorescenza, fino all’80% di energia.

    Nel settembre del 2011 si fermerà anche la produzione di lampadine da 60 Watt e tra due anni toccherà alle 40 e 25 Watt.

    Un unico dubbio ancora assilla i veri ecologisti: come smaltire le nuove lampadine? Infatti queste sono costituite da materiali di difficile trasformazione come il mercurio ed ancora non è stato varato un piano per regolarne lo smaltimento.

    Molti esperti del settore definiscono le lampadine a fluorescenza già obsolete anche perché solo per la produzione di queste si consuma il doppio dell’energia che si usa per la produzione di quelle ad incandescenza.

    Il futuro è nei LED, dicono in molti, staremo a vedere!