Salone del Mobile 2011: Christopher Guy presenta le sue anteprime

da , il

    Dal 12 al 17 Aprile 2011 andrà in scena la 50° edizione del Salone Internazionale del Mobile di Milano cui parteciperanno innumerevoli aziende che presenteranno in questa occasione le proprie novità in fatto complementi e idee d’arredo per la casa e per il settore contract (ristoranti, scuole, bar, luoghi pubblici). Tra le anteprime che verranno presentate a questo evento troviamo anche quelle del designer Christopher Guy che da sempre, grazie a un’ottima padronanza dei materiali impiegati e alla cura dei particolari, si occupa della creazione di arredi che si ispirano allo stile classico ma accorti anche alle innovazioni e allo stile moderno. Secondo il designers ‘i disegni più belli e duraturi sono quelli che tendono a essere semplici nella loro esecuzione’. Proprio da questa semplicità nell’esecuzione derivano le anteprime che Christopher Guy proporrà al Salone del Mobile 2011 tra cui troviamo: le sedute Lady Pink, Princess e Orient Express e lo specchio Illusion.

    Lady Pink di Christopher Guy

    Lady Pink è una seduta imbottita, caratterizzata da una sagoma importante e da braccioli accoglienti. Come suggerisce il nome, è disponibile soltanto in rosa e si adatta ad ambienti classici ed eleganti.

    Princess di Christopher Guy

    Princess è una seduta imbottita che presenta un’altezza di ben un metro e mezzo. E’caratterizzata da linee classiche rivisitate con un tocco di modernità. Princess è disponibile in differenti colori e materiali (seta, mohair, velluto, alcantara o pelle)

    Orient Express di Christopher Guy

    Orient Express è una seduta solida e protettiva, come il sedile di una vettura ferroviaria di altri tempi, caratterizzata da uno stile più moderno rispetto alle precedenti, ma sempre ispirato alle linee classiche. E’ disponibile nella versione con seduta singola o in quella a divanetto a due posti.

    Illusion di Christopher Guy

    Illusion è uno specchio interamente intagliato e realizzato a mano caratterizzato da uno stile elegante ma attento all’innovazione. Si adatta all’epoca attuale dando un’illusione tridimensionale della sua superficie. Illusion è soltanto un cerchio ma grazie all’utilizzo sapiente dei materiale e dei colori sembra più che altro una sfera.