Samosa indiani: la ricetta con 2 varianti

da , il

    Samosa indiani: la ricetta con 2 varianti

    Avete mai assaggiato i samosa indiani, deliziosi fagottini speziati ideali da servire come antipasto o come snack? Se volete replicarli in casa eccovi la ricetta dei samosa indiani declinata in 2 varianti, una per vegetariani e l’altra per gli amanti della carne per mettere d’accordo proprio tutti.

    Samosa di verdure: la ricetta originale

    La prima variante della ricetta dei samosa indiani che vi proponiamo è quella dei samosa con verdure. Per preparali vi occorreranno 170 grammi di farina, 4 patate di media grandezza, 160 grammi di piselli, una cipolla, un peperoncino, 8 cucchiai d’olio, sale, una spolverata di prezzemolo tritato, un pizzico di zenzero, uno di coriandolo, un cucchiaio di semi di cumino, un pizzico di peperoncino, 2 cucchiai di succo di limone e olio per friggere. Frullate al mixer la farina, il sale e l’olio aggiungendo un po’ d’acqua così da formare un impasto morbido, ma non troppo, una sorta di pastella. Mettetelo in frigorifero e lasciate riposare per almeno 1 ora. Nel frattempo tagliate a cubetti le patate e la cipolla. Fate rosolare quest’ultima in un po’ d’olio, aggiungete i piselli e le spezie e fate cuocere il tutto a fuoco moderato per una decina di minuti. Unite poi le patate e il succo di limone e continuate a far cuocere per altri 10 minuti almeno. E’ il momento di tirar fuori dal frigo l’impasto e lavorarlo per qualche minuto. Dividetelo in 10-15 palline, stendetele poi aiutandovi con un mattarello cercando di ottenere un cerchio di circa 15 cm che taglierete poi a metà con un coltello. Da ogni mezzo disco ricavate un cono, sovrapponendo leggermente i bordi, Per sigillarli potete aiutarvi con l’acqua. Riempite ogni cono con un cucchiaio del ripieno e chiudere l’apertura. Friggeteli in olio ben caldo facendoli dorare da entrambi i lati.

    Samosa di carne: la ricetta originale

    Se volete preparare i samosa di carne potete usare indifferentemente carne bovina, di maiale o di pollo macinata a seconda dei vostri gusti. Per prepararli non dovrete far altro che cuocere la carne in una pentola salandola a piacere. In un tegame a parte fate rosolare una cipolla tritata finemente e aggiungete poi aglio, semi di anice, cumino, coriandolo e peperoncino. In fine potete aggiungere la carne già cotta e tagliata a tocchetti e riempire i fagottini con il ripieno seguendo le stesse indicazioni fornite per i samosa con verdure.