Scarpiere fai da te: 10 idee creative [FOTO]

da , il

    Ecco 10 idee creative per realizzare delle magnifiche scarpiere fai da te. I modelli cui ispirarsi sono innumerevoli: con ante ribaltabili per riporre un numero variabile di calzature, con apertura a serrandina particolarmente adatte ad ambienti angusti, e di vari colori, materiali e grandezze. Prima di procedere alla realizzazione, è importante decidere le dimensioni e la capacità che dovrà avere, in modo che si adatti perfettamente all’ambiente e che sia al tempo stesso funzionale. Per quanto riguarda i materiali, grazie al fai da te sarà possibile recuperare ciò che avete in casa o di facile reperibilità: compensato, pallet, laminato, grucce, plastica, legno e via dicendo. Le possibiità sono davvero infinite, basta un po’ di fantasia e di manualità.

    Bancali di legno

    scarpiera-con-Bancale-in-legno

    Il pallet è davvero molto funzionale, non solo è possibile arredare con i bancali in legno, ma anche creare delle comode scarpiere fai da te. Basta procurarsi un bancale, levigarlo e verniciarlo nella tinta preferita, quindi fissarlo o appenderlo a una parete per farlo rimanere stabile. E ora non resta che inserire le scarpe tra le fessure.

    Libreria

    scarpiera-fai-da-te

    Ecco un’idea originale per la casa, una libreria da utilizzare per le scarpe anziché per i libri. Procuratevi una libreria inutilizzata e trasformatela in una comoda e funzionale scarpiera. Ogni calzatura avrà il suo posto e l’effetto sarà di ordine assoluto.

    Mensole

    Mensole-per-le-scarpe

    Le mensole si adattano perfettamente alla realizzazione di scarpiere fai da te. Basterà montarle su una parete libera e posizionarci sopra delle scatole trasparenti, in cui andranno sistemate le diverse calzature.

    Cassette di plastica

    Mobile-per-scarpe

    La scarpiera fai da te con le cassette di plastica è davvero semplice da realizzare: sistemate le cassette l’una accanto all’altra all’interno di un mobile senza ante. E ora non resta che inserire le scarpe.

    Cubi a parete

    scarpiere-originali

    I cubi a parete sono perfetti per realizzare delle scarpiere fai da te. E’ sufficiente appenderli su una parete libera, posizionandoli a diverse altezze in modo da creare un effetto visivo divertente. Potete sceglierli tutti dello stesso colore oppure osare con tonalità diverse e molto accese.

    Cassette di legno

    Cassette-di-legno

    Anche le cassette di legno si prestano benissimo alla realizzazione di comode scarpiere. E’ sufficiente verniciarle nella tinta preferita o decorale a piacere, quindi appenderle alle pareti e sistemarvi le scarpe.

    Vecchie scale

    Scarpiera-con-vecchie-scale

    Le vecchie scale di legno possono essere recuperate per sistemare scarpe di tutti i tipi, con o senza tacco. Gli scalini si prestano infatti perfettamente a fare da appoggio.

    Scarpiere in compensato

    Mobiletto-per-le-scarpe

    Il compensato può essere utilizzato per creare delle scarpiere fai da te davvero molto carine. Basta ritagliare diversi ripiani su cui andranno sistemate le vostre scarpe.

    Grucce

    Grucce-per-le-scarpe

    Le grucce in metallo possono essere piegate per creare dei gancetti, su cui appendere le vostre calzature. A questo punto basta inserirle in un armadio, meglio se inutilizzato.

    Scatole

    Scatole-porta-scarpe

    Le scatole possono trasformarsi all’occorrenza in uno splendido mobiletto per le scarpe. Acquistate il modello che più vi piace, quindi inseritevi le vostre scarpe, posizionandole una sopra l’altra, con le più grandi in basso.