Schemi uncinetto, presine per la cucina [FOTO]

da , il

    Dopo averne provate di diverso tipo credo proprio di poter dire con certezza che le migliori presine per la cucina in assoluto sono quelle fatte all’uncinetto. Qui di seguito troverete gli schemi per realizzarle, basta cavarsela un pochino con questo genere di lavorazione e il gioco è fatto!

    Potete ovviamente realizzarle del colore che più vi piace, meglio ancora se in tinta con la vostra cucina. Vale davvero la pena di provarci, anche se non siete esperte di lavori fai da te all’uncinetto, queste presine per la cucina sono infatti molto carine da vedere, comodissime e decisamente migliori dal punto di vista qualitativo rispetto a quelle di stoffa semplice. Gli schemi passo dopo passo riportati qui di seguito vi consentiranno di realizzare delle originali presine per la cucina di forma quadrata. Non vi resta che proseguire nella lettura e cimentarvi nel lavoro all’uncinetto.

    Vi occorreranno cinquanta grammi di cotone ad otto capi per ogni presina, scegliete diversi colori per poterne fare più di una, e un uncinetto numero 4. Per semplificare il lavoro utilizzeremo solo la maglia bassa e faremo ogni presina di un solo colore, se poi vorrete fare delle modifiche potrete cambiare filo durante la lavorazione.

    Esecuzione Presine Quadrate all’Uncinetto

    Realizzare una catenella di dodici maglie più una per chiudere l’anello. Fare una catenella voltata per girare. Intorno all’anello composto dalla catenella, lavorate diciotto maglie basse; chiudere il giro con una catenella nella prima maglia bassa. Poi una catenella per girare.

    1° giro:

    4 maglie basse

    per l’angolo, 3 maglie basse in 1 maglia,

    4 maglie basse,

    1 catenella per girare.

    2° giro:

    5 maglie basse,

    3 maglie basse nella maglia bassa centrale dell’angolo,

    5 maglie basse,

    1 catenella per girare.

    3° giro:

    inserire l’uncinetto nel filo posteriore della maglia, 6 maglie basse,

    3 maglie basse nella maglia d’angolo,

    6 maglie basse e 1 catenella per girare.

    Ripetere continuamente il 2° e il 3° giro; lavorare sempre, per ogni giro, 3 maglie basse nella maglia d’angolo. Gli aumenti al centro faranno crescere i lati sempre di una maglia.

    Chiudere il lavoro dopo venti centimetri di lunghezza laterale. Le presine sono pronte, non vi resta che appenderle nella vostra cucina. Se poi ve la sentite, potreste cimentarvi nella realizzazione di altri lavoretti fai da te per la cucina o per la sala da pranzo seguendo gli schemi e le istruzioni per realizzare i centrini all’uncinetto oppure scoprendo com’è facile realizzare dei simpatici fiori all’uncinetto, da utilizzare come elementi decorativi per la vostra tavola!