Sedie di design: il Red Dot Award a Marco Goffi

da , il

    Sedie di design: il Red Dot Award a Marco Goffi

    La sedia di design While fa vincere al Made in Italy un importante riconoscimento e si porta a casa il Red Dot Award della sezione Architecture and Interior design. While è una creatura di Marco Goffi e un prodotto tutto italiano, dall’idea alla realizzazione. Un lavoro che gioca al ribasso e all’equilibrio: toglie volumi ma mantiene intatta la comodità e la stabilità della seduta. Nasce principalmente per arredare ambienti contract, e lo si può intuire anche dal nome. Il suo ideale, quindi, sono gli spazi lounge e le sale d’attesa. Tuttavia, saprà adattarsi benissimo anche all’ambiente domestico, attirando a sé -alle sue linee moderne ed essenziali- molti sguardi… e corpi!

    Un’altra caratteristica evidente della sedia di design è l’assenza di saldature. La montatura in metallo cromato, infatti, è unita da viti. Di conseguenza la si potrà smontare, trasportare e assemblarla nuovamente, senza particolari sforzi. Un seduta che sposa virtù tecniche a un mix sapiente e raffinato di spazi pieni e spazi vuoti.

    Il Red Dot Design Award, istituito 55 anni fa, è uno dei riconoscimenti più prestigiosi del mondo. Il premio celebra i migliori produttori e progettisti. La cerimonia annuale si tiene in Germania e per comprendere il livello eccezionale dei prodotti che si sono aggiudicati il primo posto, basta fare una breve carrellata sui nomi dei vincitori degli anni passati. Aziende leader nel panorama internazionale come Apple, Guzzini o Cappellini. Tra i designer, invece, brillano in nomi di Ron Arad, Piero Lissoni o Philippe Starck solo per fare gli esempi più noti. Un bel trionfo, dunque, per l’italiano Marco Goffi.