Soggiorno moderno: idee e consigli per arredare casa

Se desiderate un soggiorno moderno di design, abbiamo selezionato per voi tante idee e consigli utili che vi aiuteranno a creare un ambiente confortevole e stiloso. Gli esempi di arredamento casa, in particolare per il soggiorno moderno non mancano e traendo spunto da queste ispirazioni, sarà più facile arredare casa. Ecco allora quali mobili e accessori avere per un soggiorno moderno.

da , il

    Soggiorno moderno: idee e consigli per arredare casa

    Scopriamo idee e consigli per arredare il soggiorno moderno della casa. Un soggiorno accogliente e stiloso è l’ideale per trascorrere serate in solitudine o in compagnia di familiari e amici. Il soggiorno fra l’altro è una delle stanze più vissute della casa e merita pertanto la dovuta attenzione. Un soggiorno moderno di design richiede l’impiego di mobili e complementi contemporanei, con linee e forme ricercate ma non necessariamente insolite e originali. L’importante è puntare su pezzi esteticamente validi, inserendo se possibile qualche elemento firmato da un grande nome del design contemporaneo. Tuttavia, niente paura, se non potete permettervelo, esistono valide alternative per l’arredamento moderno, incluse piccole decorazioni e oggettistica di grandi marchi a prezzi accessibili per l’arredamento del salotto. Scopriamo allora come arredare un soggiorno moderno.

    Soggiorno moderno bianco

    Il total white non passa mai di moda e si addice perfettamente anche a un soggiorno moderno. Ovviamente in questo caso le pareti dovranno essere rigorosamente bianche e così anche la mobilia, possibilmente laccata. Il divano a sua volta sarà bianco e i cuscini tone sur tone, magari declinati in sfumature leggermente diverse, dal panna al bianco latte fino al beige.

    Per quanto riguarda tappeti e tende, puntate sempre su tessuti bianchi, che però possono essere arricchiti da trame particolari. L’oggettistica a sua volta andrà selezionata in bianco, per creare armonia. Non abbiate paura di esagerare, il total white è molto luminoso e minimalista, quindi ideale per un soggiorno moderno.

    Se però preferite un tocco di colore, vi consigliamo di realizzare un soggiorno moderno bianco e grigio, giocando con le due tonalità. Le pareti possono essere dipinte di entrambi i colori, alternandole per non rendere troppo cupa l’atmosfera. Altrimenti potete anche creare una fascia grigia sulla parte inferiore dei muri e dipingere di bianco la fascia superiore, più ampia rispetto a quella sottostante.

    In questo caso il divano potrà essere grigio con cuscini bianchi e grigi, o solo bianchi. Tende e tappeti potranno riportare motivi di entrambe le tonalità oppure essere monocromatici. Anche il resto delle decorazioni andranno scelte in queste sfumature, giocando su grigi più o meno scuri.

    E’ anche possibile arredare il salotto e la sala da pranzo insieme se lo spazio lo consente, ma occhio a dividere visivamente le due aree sfruttando delle piante o magari qualche mobile, anche una piccola libreria.

    Soggiorno moderno in legno

    Il legno rispetto ad altri materiali riesce a conferire un tocco di calore anche all’arredamento moderno che, solitamente, è piuttosto freddo, vuoi per la scelta dei colori, vuoi per i materiali utilizzati. Uno dei brand migliori se volete utilizzare il legno nel vostro soggiorno moderno è Ikea, che assicura linee pulite e minimaliste pur impiegando materiali naturali.

    L’ideale è scegliere mobili di legno chiaro perché è più adatto all’arredamento moderno: Ikea propone sia tavolini che mensole e scrivanie in queste tonalità, dalle forme essenziali e quindi perfette per un contesto contemporaneo.

    Per quanto riguarda gli abbinamenti, meglio puntare su tessuti e divani chiari, preferibilmente bianchi. Difatti il legno naturale si sposa bene con le sfumature chiare, meno con elementi più scuri o dai colori vivaci, sebbene si possano comunque utilizzare tinte più decise qua e là.

    Come arredare un soggiorno rettangolare

    Nell’arredare un soggiorno rettangolare è importante sfruttare in modo intelligente gli spazi. Innanzitutto vi conviene posizionare sulla lunghezza delle pareti librerie e pareti attrezzate, per riporvi libri e altri oggetti. Nella scelta dei colori, tenete presente che quelli chiari ampliano visivamente gli ambienti e quindi, specie se il soggiorno non è molto ampio, aiutano a farlo sembrare più spazioso.

    Utilissime poi le mensole, che permettono di ottimizzare gli spazi. Il modello migliore di divano sarà lineare e dritto, di dimensioni variabili a seconda della stanza. I divani angolari vanno invece evitati in un ambiente rettangolare.

    Benvenuti scrittoi, scrivanie, credenze per conferire classe al soggiorno e anche per renderlo funzionale. Meglio non collocare i mobili nel centro della stanza. Ottimo uno o due tappeti, da posizionare davanti al divano e sotto l’eventuale tavolo da soggiorno.

    Le lampade più indicate sono quelle da parete perché occupano meno spazio e possono essere collocate in diversi punti del soggiorno. Mondo Convenienza e Mercatone Uno propongono diverse soluzioni per il soggiorno moderno, a prezzi accessibili: dai divani alle lampade, dalle scrivanie ai tavoli, per non parlare di decorazioni e complementi vari.

    Come arredare un soggiorno quadrato

    I soggiorni moderni componibili sono perfetti per ambienti di dimensioni contenute o dalle forme insolite. E’ il caso del soggiorno quadrato, che può essere arredato in diversi modi sfruttando i mobili componibili, che permettono di ottimizzarne gli spazi.

    Innanzitutto ricordatevi che una stanza quadrata per risultare personale ed equilibrata nella disposizione dei mobili, richiede che vengano create delle aree a sè stanti, quindi la mobilia non va assolutamente ammassata sulle pareti. Nei diversi angoli disponibili potrete collocare mobili diversi: da un lato per esempio divano moderno con tavolino, dall’altro tavolo per cenare con sedie, in un altro angolo ancora se lo spazio lo consente, una scrivania.

    I mobili saranno rigorosamente moderni, in legno o in materiali laccati e lucidi, se preferite questo stile, ma nulla vi vieta di inserire anche qualche elemento vintage, giusto per scaldare l’atmosfera. Il tappeto è d’obbligo e andrà scelto in tonalità e motivi a tema.

    Meglio mantenere le pareti chiare per illuminare la stanza e non renderla troppo cupa nè piccola.

    Soggiorno moderno con camino

    In una casa moderna provvista di camino, è importante puntare su uno stile minimalista e sobrio per evitare l’effetto rustico. I mobili migliori avranno linee decise e saranno laccati, sia di bianco che di nero o grigio, le tonalità più indicate per una casa contemporanea.

    I soggiorni moderni Chateau d’Ax sono un esempio di stile da cui trarre ispirazione, perché puliti, essenziali, dai colori neutri. Il brand può essere senz’altro di riferimento per chi cerca mobili adatti a un soggiorno con camino.

    Tenete presente che la disposizione della mobilia varia a seconda della posizione del camino, che va assolutamente esaltata. In che modo? Appendendo per esempio uno o più quadri sopra di esso, oppure un televisore a schermo sottile accanto o ancora accogliente sedute vicino al focolare.

    Il camino andrebbe protetto con schermi in ferro che, nella casa moderna, saranno preferibilmente di design.

    Soggiorno moderno piccolo

    In un soggiorno piccolo la parola d’ordine è proprio “ordine”. Difatti il caos rimpicciolisce gli spazi e anche l’accumulo di mobili e oggetti sparsi. Meglio scegliere pochi pezzi di design e disporli nel modo giusto, evitando di sovraccaricare l’ambiente.

    Ovviamente le pareti dovranno essere chiare salvo una, al massimo, che potrete dipingere o rivestire con una carta da parati fantasiosa, per conferire personalità alla stanza.

    Meglio puntare su mobili salvaspazio multifunzionali, che permettano di sistemare oggetti in scomparti nascosti. I complementi d’arredo vanno benissimo ma occhio a non sceglierli di dimensioni eccessive, meglio restare sul piccolo.

    Per sfruttare al meglio lo spazio a disposizione vi consigliamo di creare un’area a triangolo con divano, tavolino al centro e divanetto o poltrona. Ci può stare anche una piccola libreria ma non collocata sulla parete.

    I mobli dalle linee semplici e rette allungano visivamente gli spazi e sono quindi l’ideale per un soggiorno di piccole dimensioni. Idem per quanto riguarda i colori chiari, che andrebbero preferiti.