Spazzare la neve, come

da , il

    Spazzare la neve, come

    E’ inverno e quindi siamo proprio nella stagione in cui le nevicate possono essere all’ordine del giorno. Questo inverno, poi si prevede particolarmente freddo e con nevicate frequenti anche di lieve entità. La neve è uno spettacolo della natura, ma purtroppo provoca molti disagi per noi che dobbiamo comunque uscire di casa e svolgere le nostre attività quotidiane. Esistono gli spazzaneve, ma purtroppo non sono molti e si preoccupano di pulire le strade più battute, sicuramente non potranno occuparsi della neve che si accumula davanti alla nostra casa, così a questo dovremo provvedere noi. Come spazzare la neve?

    Per eliminare la neve davanti casa abbiamo due opzioni: spalarla, con notevole fatica, oppure far sì che si sciolga e non se ne formi altra. Sicuramente è più comodo e semplice far sciogliere la neve, ma come? Ora vi spiegherò come potrete spazzare via la neve che si è formata davanti alla vostra casa senza troppi fronzoli. Per prima cosa, quanto c’è la neve il freddo è più intenso quindi, prima di uscire è importante che vi copriate bene per evitare un brutto raffreddore. Armatevi di sciarpa, guanti, cappello e scarpe idonee alla neve, se non le avete perchè non siete abituati ad andare in montagna andranno benissimo un paio di stivali, possibilmente senza tacco e con la gomma sotto, per non scivolare. Ora potrete preocuparvi di spazzar la neve. Se ha appena iniziato a nevicare sarà semplice non consentire alla neve di attaccarsi dove non vorrete, infatti vi basterà cospargere del sale grosso da cucina nei punti più pericolosi e fastidiosi per uscire da casa. Se invece la neve ha già attaccato, procuratevi del sale e della sabbia, o terra, o dei piccoli sassolini, che vi aiuteranno a fa sciogliere la neve più velocemente ed a far sì che non si attacchi di nuovo. L’importante è spargere bene sale e sassolini senza formare dei mucchietti che servirebbero a ben poco per raggiungereil vostro scopo. Quando la neve si sarà sciolta del sale non resterà nessuna traccia, rimarranno i sassolini, o quel che avevate utilizzato con il sale, che potrete spazzare via oppure attendere che la pioggia li faccia sparir da sola dal vostro terreno.