Spifferi d’aria, come eliminarli

da , il

    Spifferi d’aria, come eliminarli

    D’inverno, se non vivete in una casa di nuova fatturazione, vi toccherà fare i conti e litigare con gli spifferi d’aria fredda che filtrano da porte, finestre e dai cassoni delle tapparelle diventando insopportabili perchè non vi consentiranno un buon riscaldamento dell’abitazione e potrebbero provocare dolori articolari. Gli spifferi d’aria sono un problema fastidioso che và risolto in fretta, ma come eliminare gli spifferi d’aria da casa?

    Vi illustrerò alcuni semplici metodi fai da te per far sì che gli spifferi d’aria fredda, d’inverno, nelle vostre case, diventino solo un lontano e vago ricordo.

    Purtroppo sappiamo che la fonte principale degli spifferi d’aria proviene da finestre rotte o con gli infissi logorati dal tempo che non si chiudono più ad hoc, oppure dal cassonetto dove si arrotolano le tapparelle o dallo spazio che col passare degli anni si è formato tra la porta e il pavimento. Eliminare gli spifferi d’aria è possibile con un pò di pazienza, fai da te e materiali idonei ad ogni singola esigenza. Per eliminare gli spifferi d’aria che provengono dalle finestre vi basterà utilizzare i profili adesivi che potrete acquistare in ogni ferramenta o centri per il bricolage, in diversi colori, motivi e consistenza, potete farvi consigliare quello più idoneo alle vostre esigenze se proprio non sapete quale scegliere tra la vasta quantità di modelli presenti in commercio. Una volta acquistato il profilo adesivo, non vi resta che tornare a casa e pulire bene la parte degli infissi dove andrete ad applicare i profili, in modo che abbiano un a buona presa ed assolvano perfettamente la loro funzione. Dopo aver pulito bene la finestra, con attenzione, cura e precisione tagliate il profilo a misura e, togliendo la pellicola che ricopre la striscia adesiva poco alla volta, incollatelo pezzo per pezzo cercando di non far rimanere antiestetiche bolle d’aria e di non mettere le dita direttamente sulla carta adesiva. Una volta appiccicato il profilo agli infissi potrete dire addio agli spifferi d’aria che filtravano dalla vostra finestra. Passiamo agli spifferi provenienti dal cassone della tapparella, per questa tipologia di infiltrazione d’aria esiste un solo metodo fai da te: il silicone. Vi basterà acquistare del silicone trasparente e sigillare tutto il contorno del cassone che non si chiude più bene cercando di non lasciare residui di silicone per tutto il cassone, una volta che il silicone sarà asciutto, lo spiffero d’aria non passerà più. Per combattere gli spifferi d’aria che provengono da sotto le porte potrete sigillarle con un’asta sottoporta adesiva che si applica come i profili adesivi utilizzati per gli infissi delle finestre, oppure potrete usale il classico rotolo imbottito in tessuto ferma spifferi. Tra i due sicuramente l’asta adesiva sottoporta dà più garanzie ed è esteticamente più bella da vedere. Ora potrete iniziare a stare al caldo.