Tappeti moderni: Sherazade di Driade rinnova la tradizione

da , il

    Tappeti moderni: Sherazade di Driade rinnova la tradizione

    Firmato dai designer Marco Romanelli e Marta Laudani, il tappeto Sherazade è puro stile classico rivisitato in chiave contemporanea. Un tappeto moderno che si rifà alla più alta e raffinata tradizione aristocratica del complemento d’arredo amato fin dall’antichità. Si riconosce immediatamente la tecnica artigianale e l’ottima qualità della lana. Driade -che più che azienda ama definirsi laboratorio estetico- ha realizzato Sherazade con la lavorazione hand-tufted e la lana è vergine al 100%. Tappeti stravaganti, moderni o bizzarri. Scorrendo velocemente i titoli degli articoli precedenti si ha subito la sensazione di avere mille possibilità di arredamento domestico

    Ed è così, effettivamente. Ci sono anche quelli ecologici che fanno bene alla salute. Tuttavia, il valore che Driade porta con sé e nei prodotti del suo catalogo, che comprende anche divani e letti, tavoli e sedie, altri mobili e accessori per la casa, è quello di sorprendere e di osare accostamenti eclettici e non usuali.

    In quest’ottica, Sherazade è perfetto in interni classici ma anche etnici o estremamente contemporanei. Perché resta in ogni caso un tappeto dalla forte personalità: i disegni geometrici e floreali richiamano atmosfere orientali pur essendo di grande originalità; gli intrecci di lana appaiono casuali ma seguono, in realtà, raffinati percorsi cromatici. Un sapiente mix di artigianato e poesia. Largo 200 cm e lungo 300 cm, questo ricercato arredo tessile costa poco meno di 2.000 euro e potrebbe essere un regalo di Natale decisamente chic e di pregio.