Tat-tris: il divano di design interattivo

da , il

    Tat-tris: il divano di design interattivo

    Definirlo divano di design originale e creativo è dir poco. Tat-tris è, infatti, un progetto d’arredamento di design che sconfina nella pedagogia. Perché il sistema modulare che ne è alla base lo rende interattivo e stuzzica continuamente la fantasia dei più giovani. Proprio ai ragazzi si rivolge Gaenkoh, il designer industriale di Singapore col suo disegno che prende chiaramente spunto dal famoso gioco Tetris.

    Chi riesce a tener fermo un bambino in salotto? Per quanto tempo un bambino riesce a rimanere calmo su una qualsiasi poltrona, seppur comoda e morbida? In questo senso, la seduta modulare sembra anticipare le mosse dei ragazzini e divertirli in modo abbastanza educativo.

    Essi diventano, infatti, i protagonisti: spostando e incastrando i vari elementi che compongono Tat-tris non solo combattono la noia ma accrescono la comprensione delle strutture concettuali e linguistiche. Tutto ciò, e ne è convinto il designer che l’ha progettata, può favorire il loro modello di ragionamento e di apprendimento.

    Mai costringere i ragazzi a star seduti a lungo, è il motto di Gaenkoh. Vederli all’opera, continua il creativo, è un vero insegnamento anche per gli adulti: ricorda la gioia e l’importanza del lavoro di squadra e della formazione di un gruppo.