Tavola per la cena di Natale, addobbi raffinati

da , il

    Tavola per la cena di Natale, addobbi raffinati

    Per le decorazioni della vigilia di Natale possiamo sbizzarrirci in vari modi anche senza spendere troppi soldi, anche in questo caso, come dico sempre, la fantasia ci può aiutare molto. L’importante è fare gli accostamenti giusti. Per trovare un’idea per la tovaglie potete dare un occhio alle proposte di Zara Home per il Natale 2010, il resto cerco di proporvelo io dopo il salto. Il tema che cercherò di seguire è appunto, tavola raffinata, colori sobri ed eleganza.

    Mi concentrerei su delle basi chiare per poi arricchire il tutto con i colori tipici del Natale e qualche accessorio scintillante. L’occorrente potrebbe essere:

    Tovaglia bianca o con ricami sottili. La tovaglia deve essere la base neutra su cui poi costruire il tutto. Si potrebbe anche variare con un tessuto arricchito da sottili fili d’oro.

    Piatti in porcellana bianca. Anche per i piatti resterei sul neutro, se possibile di una porcellana sottile.

    Bicchieri trasparenti e calici con bordo dorato. Per Natale molti propongono bicchieri colorati ma il trasparente ha sempre un’eleganza in più.

    Posate in acciaio. Per le posate possiamo restare sull’acciaio, senza troppi fronzoli, coperti semplici e lineari che si trovano anche all’Ikea se già non li abbiamo nel cassetto.

    Segnaposti realizzati origami con carta dorata. Abbiamo proposto alcuni tutorial per la realizzazione di origami per Natale ed alcuni si prestano perfettamente a questo tipo di tavola. Magari variando nei colori delle carte si possono realizzare i segnaposti e delle piccole decorazioni da distribuire sulla tavola.

    Centrotavola. Anche qui è possibile realizzare qualcosa in carta oppure basta comprare dei fiori secchi dipinti d’oro e metterli al centro del tavolo.

    Candele decorative. Per l’illuminazione decorativa sceglierei delle candele color panna o d’oro da mettere in dei sottili candelabri di vetro.