Termosifoni d’arredo: K Delta T propone calore e design con il modello Master

da , il

    Termosifoni d’arredo: K Delta T propone calore e design con il modello Master

    I termosifoni d’arredo sono il fiore all’occhiello della moderna concezione di design funzionale. Permettono infatti di sostituire i pesanti, e poco gradevoli alla vista, termosifoni in ghisa o, peggio, in alluminio. L’unico problema consiste nello scegliere quello migliore, che riesca cioè a sintetizzare al meglio la funzionalità e l’estetica, fornendo una resa calorica adeguata. Si, perché il problema principale legato a questi elementi consiste proprio nella loro incapacità ad emulare le prestazioni (e quindi anche i consumi) dei vecchi e bistrattati caloriferi in ghisa. Fortunatamente, però, il nuovo modello di termoarredo realizzato da K Delta T, chiamato Master, è realizzato in alluminio e promette prestazioni di buon livello.

    Master è esteticamente molto curato, la sua struttura non presenta saldature ed è inoltre disponibile in diverse variazioni cromatiche: smeraldo, zaffiro, morione, rubino, cristallo, onice, argento e quarzo.

    Visto che si tratta di un elemento pensato appositamente per il bagno, la sua funzione principale consiste nello scaldare asciugami e salviette, oltre ovviamente a rendere confortevole la temperatura nell’ambiente.

    Una delle caratteristiche principali di Master si esplica nella possibilità di personalizzazione, che lo rende un elemento molto pratico da adattare all’arredamento preesistente. Innanzitutto l’altezza, che può variare dagli 1,165 metri fino ad 1,795 metri, quindi i colori che possono essere combinati a proprio piacimento tra le tonalità a disposizione. Anche il posizionamento degli spazi è a personalizzabile, così da rendere possibile la creazione di un termoarredo adatto alle diverse esigenze.