Tettoia in ferro battuto: copertura d’arredo per il giardino

da , il

    Tettoia in ferro battuto: copertura d’arredo per il giardino

    Le coperture permanenti per il giardino vengono sempre più utilizzate per realizzare degli spazi utilizzabili all’aperto anche con la pioggia. Una di queste è la tettoia in ferro battuto, molto quotata grazie alla sua raffinatezza. In effetti, gli ultimi anni stanno rivelando una tendenza in aumento nell’acquisto di tettoie in ferro battuto per il giardino, caratterizzate da eleganza e design. Gli spazi aperti, anche le terrazze non solo i giardini, si configurano come ambienti da vivere durante i mesi che vanno dalla primavera all’autunno e per questo necessitano anche di coperture di qualità e di buon impatto visivo. Oltre che funzionali, quindi, devono anche essere degli elementi di arredo.

    Il valore aggiunto dalle tettoie in ferro battuto consiste nella loro capacità di integrarsi con il giardino e gli ambienti esterni e per questo sono così richieste ed apprezzate.

    Come tutti gli altri tipi di tettoie da esterni, anche quelle in ferro battuto hanno come compito principale quello di proteggere da caldo e sole durante l’estate e da freddo e pioggia durante l’inverno: insomma lasciare la libertà di stare all’aperto ma usufruendo comunque della protezione della casa.

    Addirittura, se la tettoia presenta delle coperture laterali lo spazio ricavato può anche essere utilizzato come un’ulteriore stanza; certo, bisogna richiedere gli adeguati permessi, a meno che non si tratti di una struttura trasparente rimuovibile.

    Le tettoie in ferro battuto si differenziano inoltre in due varianti: la versione addossata, che si appoggia al muro della casa, ideale se si ha poca disponibilità di spazio e quella libera, posizionabile in qualunque punto dl giardino e caratterizzata dal forte impatto visivo.