Come togliere la resina dai vestiti: i rimedi per ogni tessuto

da , il

    Come togliere la resina dai vestiti: i rimedi per ogni tessuto

    Come togliere la resina dai vestiti? Ecco i rimedi per ogni tessuto. Un dettaglio importante da considerare perché una cosa è dover togliere la resina da un paio di jeans, ben altra da una t-shirt. Scopriamo tutti i trucchi per rimuovere le macchie di resina senza danneggiare il tessuto, qualunque esso sia.

    Come togliere la resina dai vestiti di cotone

    Togliere la resina dai tessuti di cotone richiede due strategie diverse a seconda che si tratti di vestiti bianchi o colorati. Nel caso di abiti bianchi vi occorre semplice acquaragia (quella che serve per rimuovere le vernici) o trementina o alcol a 90°. Imbevete un batuffolo di cotone e iniziate a strofinare sulla resina.

    Per i vestiti colorati, invece, lavatela prima con acqua e sapone di Marsiglia, rivoltatela al contrario e applicate sulla macchia essenza di trementina e alcol (le dosi consigliate sono 3 quarti di alcool e 1 quarto di trementina). Fate passare 15 minuti dopo di che risciacquate. Un’unica raccomandazione: fate questa operazione sul rovescio della vostra camicia macchiata.

    Come togliere la resina dai vestiti neri

    Per i vestiti neri tenete presenti gli stessi consigli validi per quelli colorati. Quindi lavare il tessuto con acqua e sapone di Marsiglia e applicare, al rovescio, sulla macchia di resina, un’essenza di alcol e trementina, risciacquando dopo una quindicina di minuti.

    Come togliere la resina dai vestiti di lana

    Per togliere la resina dai vestiti di lana (maglioni, gonne, giacche) o di seta ricorrete alla solita essenza di trementina, da sgrassare successivamente con della benzina prima di procedere col normale lavaggio, (in questo caso consigliamo di lavare a mano, in acqua tiepida e detersivo delicato).

    Come togliere la resina dai vestiti sintetici

    Per i vestiti sintetici vi consigliamo di provare i rimedi della nonna. Per esempio l’olio d’oliva. Grazie alle proprietà dell’olio d’oliva le macchie di resina saranno facilmente rimosse non solo dalle mani, ma anche dai vestiti. Certo, direte voi, poi rimarrà la macchia d’olio. E’ vero, ma vi basterà tamponarla con del borotalco o del lievito in polvere, lasciare riposare almeno un’ora, dopo di che strofinare del sapone di Marsiglia a secco sulla parte e poi infine lavare con acqua ben calda.

    Se vi siete procurati macchie di resina di pino sui vestiti facendo una gita nel bosco, è molto probabile che dai vostri vestiti o dalle vostre scarpe l’abbiate trasferita sulla tappezzeria dei sedili dell’auto. Niente paura! Anche in questo caso l’essenza di trementina e l’alcol vi vengono in aiuto. Tamponate la macchia con l’uno o con l’altro fino a quando non sarà andata via, dopo di che passate un panno bagnato con sola acqua.

    Come togliere la resina dai jeans

    Se dovete togliere la resina dai jeans trattate la macchia prima con ghiaccio, da applicare direttamente su di essa (tante volte va via, a seconda del grado di penetrazione della macchia nel tessuto). Se non dovesse funzionare, in alternativa, potete applicare dell’olio di trementina miscelato con alcol come sulla camicia colorata di prima. Tolta la macchia potete procedere col normale lavaggio a mano o in lavatrice.