Torta di carote: una ricetta light

da , il

    Torta di carote: una ricetta light

    Oltre che leggera, la torta di carote nella sua versione light è un dolce molto semplice e veloce da preparare. Perfetta da gustare la mattina, a colazione, o al pomeriggio insieme ad una buona tazza di te rappresenta senza dubbio il modo più dolce per impiegare le carote in cucina.

    Tutto quello che vi occorre per preparare una golosa torta di carote è: carote (naturalmente) e farina nella stessa proporzione (vanno bene 300 grammi), zucchero (appena 80 grammi), 2 uova, 1/4 di bicchiere di olio (pari a circa 50 grammi), una scorza di limone grattugiata e una bustina di lievito per dolci. Potete scegliere di cospargere la torta di zucchero a velo, ma anche no.

    Vediamo, dunque, come procedere. Sbucciate e lavate le carote, grattugiatele molto finemente e strizzatele con un cucchiaio al fine di fargli perdere tutta l’acqua. Lavorate le uova in un contenitore insieme allo zucchero, aiutandovi con una frusta, fino a ottenere un composto spumoso e biancastro. A parte, unite alla farina setacciata il lievito, la scorza di limone grattugiata e le carote ben asciutte. Aggiungete l’olio e mescolate con una paletta. A questo punto potete versare le uova, ma fatelo molto delicatamente in maniera tale che il composto non si sgonfi.

    Oliate e infarinate una teglia rotonda e versatevi il composto. Infornate a 180° per 30 minuti, dopo di che a forno spento proseguite la cottura, lasciando la torta in forno per altri 10 minuti. Potete verificare la cottura con la prova stecchino, quando infilzando il centro del dolce lo stecchino ne uscirà asciutto la vostra torta sarà perfettamente cotta. Lasciate raffreddare per qualche minuto, versate su un piatto da portata e guarnite con una spolverata di zucchero a velo, evitate di fare quest’ultima operazione se desiderate una versione ancora più light.

    Foto di fugzu