Torte di Halloween semplici e veloci: le ricette migliori [FOTO]

da , il

    Eccovi le ricette migliori di torte di Halloween semplici e veloci. Se siete delle cuoche provette cimentatevi nella preparazione della torta con pasta di zucchero descritta di seguito. Richiede cura dei dettagli ma, se siete abili ai fornelli, non ci vorrà molto tempo! Se invece non siete esperte di dolci, la torta con decorazione a forma di zucca fa sicuramente al caso vostro: bella, semplice e buona! E infine una terza alternativa perfetta per i bambini.

    Ricetta spaventosa della torta a forma di zucca

    Ecco una divertente e spaventosa ricetta di Halloween per bambini e per adulti molto semplice. Per la preparazione procedete facendo cuocere in un pentolino 100 ml di miele, 100 gr di burro e il cacao a fiamma rigorosamente bassa. Nel frattempo versate nel mixer 300 gr di farina, sale, 50 gr di zucchero, bicarbonato, cannella e noce moscata, 250 gr di yogurt e 3 uova. Dopo qualche minuto, continuando a mescolare, aggiungete anche il composto di burro, miele e cacao. Mettete il tutto su uno stampo a cerniera di 20 cm di diametro e fate cucinare in forno a 180° per 40 minuti. Quando la torta sarà pronta posate sulla sua superficie due triangoli realizzati con della carta per gli occhi e una greca a zig zag per la bocca. Spolverizzate con zucchero a velo e levate quindi i pezzetti di carta. Aggiungete infine una scorza d’arancia candita per il naso e dei bastoncini canditi per le soppraciglia. Otterrete così una spaventosa decorazione a forma di zucca di Halloween!

    Torta di Halloween a forma di mostro

    Questa torta di Halloween mostruosa è semplice e d’effetto! Rompete 6 uova separando albumi da tuorli e unite questi ultimi a 150 gr di zucchero, a 100 gr di farina, a 100 gr di fecola di patate e alla vanillina. Quindi montate a neve gli albumi con un po’ di sale e infine unite i due composti. A questo punto imburrate una teglia e versateci sopra la miscela, infornate la torta a 180 gradi per una mezz’ora. Ora passate alla preparazione delle decorazioni: versate della panna liquida in una ciotola, aggiungete colorante alimentare viola, nero o arancione e montate con uno sbattitore elettrico. Con una sac à poche, in cui avrete versato la panna, decorate il pan di Spagna come fosse un mostro, creando dei piccoli ciuffi di panna. Aggiungete qualche dettaglio come occhi in pasta di zucchero e bocca o naso.

    Ricetta per la torta di Halloween con pasta di zucchero

    Preriscaldate il forno a 175 gradi e nel frattempo imburrate, infarinate e ricoprite con carta da forno 10 teglie dal diametro di 20 cm. In due diverse ciotole mescolate prima l’acqua bollente con il cacao, poi 300 gr di farina, il lievito in polvere, la vanillina e il sale. In una terza ciotola mescolate 230 gr di burro e 200 gr di zucchero sino ad ottenere un composto spumoso, subito aggiungetevi 3 uova e continuate a mescolare. Al composto così ottenuto aggiungete 1/3 del miscuglio secco e metà della panna. Ripetete con il resto degli ingredienti. A questo punto dividete il composto a metà: il composto di cacao che avevate preparato in precedenza andrà incorporato in una metà, nell’altra invece andranno incorporati il succo e la buccia grattugiata di arancia. Potete quindi procedere dividendo il composto tra le diverse teglie. Cuocetele per una decina di minuti e lasciatele raffreddare. Per la farcitura mescolate cacao e acqua bollente e lasciate raffreddare. Nel frattempo mescolate il burro con 1/3 dello zucchero a velo, la vanillina, il composto raffreddato e il resto dello zucchero. Per la preparazione della crema al burro all’arancia mescolate il burro e 1/3 dello zucchero a velo, aggiungete quindi il succo e la buccia d’arancia e infine incorporate il restante zucchero e la vanillina. Ponete la tortina su un piatto da portata, al centro disponete 1/9 della farcitura al cacao. Aggiungete quindi sopra un’altra tortina di colore differente, e proseguite in questo modo sino alla fine. Ricoprite il tutto con la crema al burro.

    Torta di Halloween con pipistrelli

    Sciogliete a bagnomaria del cioccolato fondente, circa 120 gr, nel frattempo mescolate 220 gr di burro con 200 gr di zucchero e 4 uova. Unite nella ciotola anche il cioccolato sciolto, quindi aggiungete della vanillina. Mescolate 200 gr di farina con un po’ di bicarbonato e 50 gr di cacao amaro, e unite il composto nell’altra ciotola. Aggiungete anche il latte, che dovrà essere a temperatura ambiente. Quindi imburrate una teglia, infarinatela e versateci il composto livellando la superficie. Infornate la torta a 180 gradi per circa un’ora. Lasciatela raffreddare e tagliatela a metà, farcendola con la crema al cioccolato. Lasciatela riposare in frigorifero per un’oretta e preparate, nel frattempo, dei pipistrelli con la pasta sfoglia, tingendoli con del colorante alimentare nero. Fateli cuocere e disponeteli sopra alla torta. Volendo è possibile rivestire la torta con della pasta di zucchero bianca, in contrasto con i pipistrelli.