Torte di Natale in pasta di zucchero [FOTO]

da , il

    Le torte di Natale in pasta di zucchero sono uno spettacolo per gli occhi e una delizia per il palato. Con le loro forme fiabesce sono particolarmente adatte per le feste natalizie e non sono poi così difficili da realizzare! Ecco alcuni suggerimenti per ricette degne del “Boss delle torte”!

    Torta con pupazzo di neve e omini decorativi

    Per preparare questa torta di Natale in pasta di zucchero, che all’occorrenza può trasformarsi in una splendida torta di compleanno, vi occorrono i seguenti ingredienti:

    Per crema pasticcera

    350 gr di zucchero

    115 gr di amido

    4 tuorli

    1 litro di latte

    1 busta vanillina

    essenza di vaniglia

    Per la torta

    2 cerchi di pan di spagna, uno grande e uno piccolo

    Per le decorazioni

    750 gr di pasta di zucchero

    maraschino

    Sciogliete ¾ di latte con lo zucchero lasciando sino a bollitura, nel frattempo mescolate il latte rimanente con l’amido e i tuorli. Aggiungete al latte bollito con zucchero questo miscuglio, filtrandolo, poi la vanillina e l’essenza di vaniglia. La crema pasticcera è pronta!

    A questo punto suddividete entrambi i pan di spagna in tre strati, intingeteli con il liquore e farcite ciascun strato con la crema pasticcera, che andrà stesa anche sull’ultimo strato per far aderire la pasta di zucchero. Ricoprite quindi i due pan di spagna con pasta di zucchero, usate quella rossa per il pan di spagna piccolo e quella bianca per quello grande. Ponete il pan di spagna più piccolo sopra quello grande, inserendo in quest’ultimo delle cannucce che renderanno la struttura più stabile. Procedete decorando la torta con omini di pan di zenzero realizzati usando pasta di zucchero marrone e palline bianche e rosse rispettivamente per formare gli occhi e i bottoni, come da figura. Aggiungete sopra la torta un ulteriore strato di pasta di zucchero bianca, che servirà a simulare la neve. Infine potete impreziosire con palline di pasta di zucchero bianca di varie dimensioni, a mò di palle di neve e con un pupazzo di neve realizzato con una pallina bianca più grande per il corpo e una più piccola per la testa. Decorate quindi con occhietti e bottoncini di pasta di zucchero nera e aggiungete una sciarpa e un cappello rosso, come da figura.

    Torta “Babbo Natale” di panna e pasta di zucchero

    Questa stupenda torta di Natale farà impazzire specialmente i vostri bambini, deliziandone occhi e palato! Ecco la lista degli ingredienti:

    Pasta di zucchero bianca e rossa

    Pan di spagna

    Crema pasticcera

    Panna montata

    Coloranti alimentari

    Prendete il pan di spagna già pronto, o in alternativa fatelo in casa, dovrà essere tondo e ve ne servirà parecchio, dovrete infatti dividerlo in più strati, tenendo presente che la quantità di strati dipende da quanto alta volete la torta. Procedete quindi bagnando i diversi strati con una bagna di latte e farcendoli con la crema pasticcera, quindi ricomponete il pan di spagna e ricopritelo in superficie con panna montata ben livellata. Riponete la torta in frigo per un’ora, non appena si sarà raffreddata potete iniziare a decorarla con la pasta di zucchero. Per colorarla vi serviranno tre coloranti alimentari, rosso, rosa e nero. Stendete quindi la pasta rossa intorno alla torta e stendetene una striscia, non troppo spessa, sulla parte superiore della torta a mò di cappello, come da figura. La striscia centrale, ovvero la pelle di Babbo Natale, dovrà essere di colore rosa, mentre quella inferiore di colore bianco, a mò di barba! Ritagliate dei baffi con la pasta di zucchero bianca e riponeteli sul volto. A questo punto prendete la pasta di zucchero nera e create gli occhi e la bocca di Babbo Natale, con la restante rifinite la torta ispirandovi all’immagine soprastante. Potete eventualmente aggiungere una pallina rosa per formare il naso e una bianca per il cappello.