Vasi biodegradabili, totalmente ecologici

da , il

    Vasi biodegradabili, totalmente ecologici

    Negli ultimi anni si stanno diffondendo soluzioni innovative ed alternative per coltivare le piante in vaso. Tra queste soluzioni troviamo i vasi realizzati in fibra di legno e in lolla di riso. Questi materiali sono biodegradabili al 100%, in quanto si degradano completamente e naturalmente nel terreno. Questi vasi rappresentano quindi una valida alternativa a quelli realizzati in plastica o in terracotta.

    Vasi biodegradabili in Fertil Pot

    Tra i vasi biodegradabili, anzitutto, troviamo quelli realizzati in Fertil Pot, un rivestimento composto prevalentemente da fibra vegetale in legno ma anche da torba e da una piccola percentuale di calcare frantumato. Il Fertil Pot, costituisce un vero è proprio contenitore per le piante che si può facilmente sostituire alle soluzioni più classiche realizzate in plastica o terracotta. Oltre alla biodegradabilità, questo materiale presenta un’elevata resistenza meccanica e un’alta permeabilità all’acqua.

    Vasi biodegradabili Vipot

    Vasi in Vipot

    Un altro tipo di vaso biodegradabile ed ecologico è Vipot, realizzato in lolla di riso (la parte esterna di scarto del chicco di riso). Questo contenitore per piante viene prodotto senza impiegare materiali tossici o inquinanti, infatti, viene modellato semplicemente mediante il calore e la pressione. Inoltre, per la sua realizzazione, richiede un consumo energetico inferiore rispetto ai vasi realizzati in plastica. I vasi realizzati in lolla di riso sono anche porosi, resistenti al gelo. Vipot è anche disponibile in differenti forme e colori per adattarsi a qualsiasi utilizzo ed ambiente.