Villeroy e Boch a Cersaie 2010, nuove idee per il bagno

da , il

    A Bologna è in corso il Cersaie 2010, la fiera per la presentazione delle ultime proposte in tema di arredamento bagno. C’è davvero da stropicciarsi gli occhi fra l’innumerevole serie di prodotti messi in mostra, un vero e proprio paese dei balocchi per gli amanti di lavabi, docce, vasche e rubinetterie. Villeroy e Boch ha realizzato una vasta collezione che offre un’ampia scelta di elementi dal design moderno, curato ma essenziale, ed integrato con una tecnologia all’avanguardia.

    Villeroy e Boch è un firma importante per l’arredamento del bagno e le creazioni Bagno e Wellness 2010 sono molto attese. La gamma Subway 2.0, che comprende sanitari e lavabi, è caratterizzata da uno stile minimal moderno, impreziosito da una tecnologia avanzata che permette di nascondere totalmente gli elementi di montaggio. I lavabi sono proposti sia in forma arrotondata (sei modelli) che rettangolare (undici modelli) per garantire un’offerta adatta a tutte le esigenze. I sanitari sospesi, invece, grazie alla tecnica di montaggio Suprafix, riescono a nascondere le parti utilizzate per il fissaggio. Innovativi sono i lavabi da semi-appoggio, che vengono installati solo parzialmente nel supporto, regalando un effetto suggestivo, mentre la collezione Memento si ispira all’architettura del Bauhaus.

    La vasca ed il piatto doccia Superflat sono invece le proposte della serie Wellness di Villeroy e Boch e fanno parte della collezione Squaro. La vasca si fa notare per il sistema di idromassaggio, sia ad acqua che ad aria, costituito dai bocchettoni a scomparsa Invisible Jets, e per le diverse forme realizzate: angolare, rettangolare ed esagonale. Il piatto doccia è dedicato agli amanti delle forme lineari, con la sua installazione a filo del pavimento che non lascia spazio alle sporgenze. Qualità, design, comfort e sicurezza sono garantiti con le proposte firmate Villeroy e Boch, che rende ancora più particolari i propri prodotti grazie all’utilizzo di una miscela di quarzo ed acrilico (Quaryl, brevettata proprio dalla stessa azienda) che permette la creazione di forme più ergonomiche e sofisticate.