Acido folico, gli alimenti che ne sono più ricchi

da , il

    Acido folico, gli alimenti che ne sono più ricchi

    L’acido folico è contenuto in alcuni alimenti che ne sono particolarmente ricchi. L’acido folico o vitamina B9 è essenziale durante la gravidanza in quanto riduce i rischi di anemia per la madre ed il feto, ma soprattutto quelli di malformazioni di quest’ultimo. La mancanza di acido folico, infatti, può portare alcune malformazioni al feto, come la spina bifida. E’ importante, quindi, che la donna in gravidanza assuma la giusta dose giornaliera di acido folico. La quantità quotidiana di acido folico raccomandata in gravidanza è di 400 microgrammi. La gestante può assumere l’acido folico attraverso gli integratori eventualmente prescritti dal medico o ricercare l’acido folico negli alimenti che ne sono ricchi.

    Diversi sono gli alimenti ricchi di acido folico. L’acido folico è contenuto soprattutto negli ortaggi a foglia verde, tanto che lo stesso termine “folico” deriva da foglia. Le verdure a foglia verde sono quindi tra gli alimenti più ricchi di acido folico. Comunque, per evitare che questa vitamina si disperda con la cottura, è consigliabile evitare la bollitura e cuocere invece le verdure al vapore. Qualora si utilizzi la bollitura si potrebbe riutilizzare poi l’acqua per preparare altri piatti, proprio per non rinunciare all’assunzione delle vitamine e dei Sali minerali dispersi in essa. Oltre alle verdure a foglia verde, tra gli altri alimenti ricchi di acido folico, anche il fegato, le noci, le uova, gli asparagi, il pesce e le arance. Generalmente, comunque, dato che la sola dieta non riesce a soddisfare il bisogno di acido folico in gravidanza, vengono prescritti degli integratori, che sarebbe opportuno assumere anche prima del concepimento.