Acido folico in gravidanza, il dosaggio giornaliero raccomandato

da , il

    Acido folico in gravidanza, il dosaggio giornaliero raccomandato

    E’ importante che le future mamme conoscano il dosaggio in gravidanza dell’acido folico. Se ne sente spesso parlare, ma non è sempre ben chiaro di cosa si tratti. L’acido folico è una vitamina fondamentale per un corretto sviluppo del feto. Un corretto dosaggio di acido folico in gravidanza permette infatti di evitare problemi all’accrescimento fetale e i casi di anemia, anche per la mamma gestante. La mancata assunzione di acido folico in gravidanza è anche legata ad un maggior numero di malformazioni possibili; in questi casi infatti aumenta il rischio di spina bifida e di anencefalia. La vitamina B9 o acido folico è dunque indispensabile in gravidanza.

    Per quanto riguarda il dosaggio di acido folico consigliato in gravidanza esso è di 400 mcg (microgrammi). La dose giornaliera è raccomandata dai Larn (Livelli di assunzione raccomandati di nutrienti per la popolazione italiana). Il dosaggio di acido folico in gravidanza è il doppio di quello raccomandato dagli stessi Larn per la restante popolazione adulta. Infine, va detto che un buon dosaggio di acido folico è indispensabile non solo in gravidanza, ma anche durante l’allattamento. In quest’ultimo caso il dosaggio raccomandato è di 350 mcg.