Adozioni più facili: proposta di legge per favorire le coppie di fatto

Adozioni più facili: proposta di legge per favorire le coppie di fatto
da in Adozione, Mamma
Ultimo aggiornamento:
    Adozioni più facili: proposta di legge per favorire le coppie di fatto

    Secondo i dati raccolti dal Report della Commissione Adozioni per il 2011 le adozioni internazionali sono in calo: a scoraggiare molte coppie è la lunga burocrazia e i tempi di attesa. Rendere le adozioni più facili potrebbe dunque servire a dare a tanti bambini orfani una famiglia.

    Da questa premessa è partita la riforma del diritto di famiglia.
    Nel 2011 in Italia sono state portate a termine 4.022 adozioni internazionali: un calo del 2,6% rispetto all’anno precedente. Sicuramente tra i motivi c’è anche la crisi economica: mantenere un bambini è un lusso che non tutte le coppie possono permettersi.

    Ma ci sono anche altre ragioni alla base di questo calo tra le quali senza dubbio l’iter burocratico poco incoraggiante. Il limite più grande è quello del mancato riconoscimento delle coppie di fatto. Una scelta anacronistica e molto criticata.

    La legge attuale infatti prevede che ad adottare siano solo coppie sposate, salvo casi “speciali”. Sarebbe bene invece che queste non fossero eccezioni. Per questo la proposta di legge n. 3607, depositata nei mesi scorsi dai deputati Radicali, a prima firma Rita Bernardini, chiede la riforma del diritto di famiglia. Se la proposta venisse accettata sarebbe una grande opportunità, per le coppie desiderose di adottare un bambino e per tutti gli orfani che potrebbero trovare una famiglia.

    273

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AdozioneMamma
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI