Allattamento al seno: la quantità di latte giusta per il neonato

da , il

    Allattamento al seno: la quantità di latte giusta per il neonato

    In caso di allattamento al seno qual è la quantità di latte giusta per il neonato? Molte mamme che prediligono l’allattamento al seno potrebbero chiedersi quanto tenere attaccato il bambino, ogni quanto effettuare le poppate e con che quantitativo di latte nutrire il neonato. Va detto che per quanto riguarda la durata delle poppate in caso di allattamento al seno, non c’è una regola precisa da seguire per la mamma. Il consiglio comunque è di non tenere attaccato il bambino al seno per un periodo superiore alla mezz’ora, dal momento che questo potrebbe creare problemi alla mamma (che potrebbe andare incontro a ragadi ad esempio).

    Per quanto riguarda la quantità delle poppate in caso di allattamento la seno, anche qui non esiste una regola precisa e molto dipende dai bisogni di ciascun neonato. In genere, comunque, la maggior parte dei neonati richiede circa sette pasti al giorno. Anche per quanto riguarda la quantità specifica di latte in caso di allattamento al seno, cioè la quantità di latte che il bambino assume a ogni poppata, non si possono dare indicazioni matematiche: un lattante sano sa autonomamente ogni volta quanto latte deve prendere dal seno.

    E la dose di latte che assume non è sempre uguale a ogni poppata, ma varia anche molto nel corso della giornata. Il neonato, quindi, da sé, assume in base al peso corporeo, la giusta quantità di latte che gli permette di crescere in salute! Nessun preoccupazione insomma, la natura e l’istinto guidano!