Avere un figlio, qual è l’età giusta?

da , il

    Avere un figlio, qual è l’età giusta?

    Appurato che ormai l’età per avere figli è sicuramente più alta, mentre qualche generazione fa i figli nascevano da genitori che in media avevano 25 anni, oggi la media invece si aggira di più intorno ai 35, per non parlare poi di tutte quelle coppie che decidono di procreare dopo i quaranta e oltre. Il caso più discusso quest’anno è stato quello di Gianna Nannini che a ben 54 anni è diventata mamma. Ma qual è l’età giusta per fare un figlio, ce lo svela un recente studio.

    Non esiste l’età giusta, ovviamente dipende molto dalle esperienze delle persone, dal luogo in cui si vive, non tutti hanno le stesse esigenze e le stesse possibilità. In ogni caso questa recente ricerca cerca di dare una risposta a questo quesito.

    La ClearBlue ha chiesto ad un campione di tremila donne americane quale fosse secondo loro l’età giusta per avere un figlio e il risultato è stato davvero curioso: il 59% delle donne intervistate ha risposto che l’età ideale per fare figli sarebbe 29 anni. Le motivazioni sono state diverse, a 29 anni si presuppone di avere un rapporto sentimentale stabile, una situazione economica sicura e si è ancora abbastanza fertili per concepire senza difficoltà.

    In Italia a quanto pare le donne non la pensano così, infatti l’ultimo Rapporto, pubblicato dal Ministero della Salute, sull’evento nascita nel nostro paese, rivela che l’età media per la prima gravidanza in Italia è 32,4 anni e che le mamme che superano i 40 sono in netto aumento.

    L’Istat ha registrato inoltre che nel 1995 le mamme quarantenni erano 12.383 mentre nel 2008 erano 32.578, le cifre sono dunque triplicate.

    Resta sempre da tener presenta che avere figli da giovani garantisce una migliore salute del nascituro e una pronta guarigione da parte della madre dopo il parto. Cosa ne dite voi? A che età sarebbe giusto fare un figlio?