Bambini e televisione: la distanza ottimale per vedere la tv

da , il

    Bambini e televisione: la distanza ottimale per vedere la tv

    I bambini passano spesso troppo tempo davanti alla televisione. Molti genitori lamentano questa abitudine, altri intervengono severamente per regolamentarla. In ogni caso è giusto ribadire che è sempre opportuno controllare i bambini nell’utilizzo della televisione, in termini di tempo, ma anche di qualità dei programmi scelti. Molti genitori si chiedono anche quale sia la distanza ottimale per vedere la tv, cioè la distanza dall’elettrodomestico che eviti eventuali danni soprattutto agli occhi dei bambini.

    In linea di massima si può dire che la distanza giusta da rispettare nel guardare la televisione per i bambini è pari a tre volte il diametro dello schermo.

    Rispettare questa distanza dall’elettrodomestico significa evitare di esporre i vostri bambini ai rischi connessi alle radiazioni elettromagnetiche, ma anche un eventuale affaticamento o irritazione degli occhi.