Bambino con la febbre: è più comune se la mamma lavora

da , il

    Bambino con la febbre: è più comune se la mamma lavora

    La febbre nei bambini è un disturbo comune che però spesso preoccupa i genitori, ancora più se non si può stare a casa ad accudirli personalmente. Proprio a questo proposito arriva un’altra brutta notizia per le mamme che lavorano: non basta la difficoltà di conciliare maternità e carriera, ora ci pensa anche la scienza a dare maggiori preoccupazioni.

    Un gruppo di studiosi si è infatti preso la briga di dimostrare che i figli delle mamme lavoratrici si ammalano più frequentemente di quelli delle casalinghe. L’indagine ha coinvolto circa 90.000 bambini in età scolastica ed ha dimostrato che proprio la mancanza di supervisione diretta e costante porterebbe ad una maggiore vulnerabilità e a un rischio maggiore di ammalarsi. Il rischio sarebbe addirittura tre volte maggiore. Anche i ricoveri in ospedale sono più frequenti ma questo potrebbe essere spiegato con il senso di colpa di non essere in casa che spingerebbe ad optare per la vigilanza medica.