Bambino malato di cancro sconfigge 10 tumori

da , il

    Bambino malato di cancro sconfigge 10 tumori

    La salute dei bambini è una delle più grandi preoccupazioni di genitori ed esperti, spesso però arrivano notizie dal mondo alquanto positive. E’ il caso di un bambino malato di cancro, si tratta di Connah Broom, 10 anni, che dall’età di quattro anni gli sono stati diagnosticati numerosi tumori, tutti sconfitti grazie alle carissime ma evidentemente efficaci cure. Ecco una storia che ripone grandi speranze nelle cure e nelle ricerche contro il cancro che colpisce i bambini.

    Il caso di Connah Broom ha stupito positivamente il mondo intero, il ragazzino ha sconfitto infatti 10 degli 11 tumori che lo avrebbero altrimenti portato alla morte.

    La storia medica del bambino è iniziata sei anni fa, quando gli fu diagnosticato il primo cancro allo stomaco, i medici avevano detto alla famiglia che gli restavano solo sei mesi di vita. Connah iniziò allora la chemioterapia ma senza molti risultati quindi la famiglia decise di affidarsi ad uno speciale trattamento fotodinamico praticato in Messico. Dopo quasi un anno di cure il ragazzino sembrava migliorare.

    La cura a cui si sottopose Connah, ed alla quale continua a sottoporsi per combattere il cancro, costa 200.000 sterline circa, una cifra che non tutti possono permettersi ovviamente, ma che ha permesso al bambino di vivere una vita quasi normale tanto che oggi va a scuola e pratica degli sport proprio come tutti i suoi coetanei. La famiglia Broom è riuscita a sostenere le spese mediche grazie ad una raccolta fondi seguita direttamente da loro, fatta principalmente online.

    Connah Broom è conosciuto oggi come ‘Il Miracolo del Messico’, questo dà speranza a molti genitori e figli nelle stesse condizioni.